LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Falsi Mod, la vittoria di Livorno. Alt alla mostra delle polemiche
Divina Vitale
Corriere Fiorentino 15/7/2017

Genova, sequestrati 21 quadri. Nogarin aveva chiesto la restituzione di 3 pezzi

LIVORNO. Tre persone indagate, tra cui il curatore Rudy Chiappini, e ventuno opere sequestrate nellambito dellinchiesta della procura di Genova sui presunti falsi esposti alla mostra su Modigliani ospitata a palazzo Ducale. I reati contestati sono falso di opere darte, truffa e ricettazione. Il risultato stato la chiusura anticipata di tre giorni della mostra.

Linchiesta, diretta dal procuratore aggiunto Paolo DOvidio e il pm Michele Stagno (la Fondazione Palazzo Ducale stata nominata custode giudiziale delle opere), nata a seguito della denuncia di Carlo Pepi, uno dei massimi esperti toscani dellartista livornese, relativa a 13 opere, di cui Pepi ha riconosciuto il presunto plagio sfogliando il catalogo. Sono figure morte. Manca il volume tridimensionale. E poi il colore, i particolari, le braccia che non si sa da dove partono. Questo non pu essere Modigliani. Un autore difficile, molto concettuale, interiore. Si pu imitarne la forma ma non la sua anima. E io ho il dono di riconoscerla, dice Pepi.

Le opere sequestrate sono la met di quelle esposte a Genova e tra queste non vi rientrano le tre tele di propriet del Comune di Livorno che, dopo il polverone dei presunti falsi, aveva richiesto subito che i quadri di sua propriet facessero ritorno a casa. Ma lultima risposta, contraria, giunta due giorni fa. Ci stato negato il rimpatrio dice il sindaco Filippo Nogarin E poi 24 ore dopo ecco cosa successo. Con una lettera abbiamo reiterato la prima richiesta, uscita invece tramite mezzo stampa. Volevamo da subito tutelare limmagine dellartista livornese: non potevamo rischiare che i nostri quadri originali fossero accostati ai falsi. Modigliani ha gi subito abbastanza. Da Genova arrivano la voce di Palazzo Ducale: In conseguenza del procedimento in corso e indipendentemente dalle sue evoluzioni e da come si concluder, Palazzo Ducale ha subito consistenti danni dimmagine e materiali (e rischia di subirne ulteriori) si legge in una nota e si configura esclusivamente come parte lesa. Non abbiamo organizzato direttamente la mostra, avendone commissionato la realizzazione e la selezione delle opere, a un partner di prestigio nazionale e internazionale come MondoMostre Skira con cui, da anni, abbiamo avviato una consolidata e importante collaborazione.

Le opere sequestrate saranno sottoposte ora a rilievi scientifici. Verranno tra laltro prelevati campioni di cui saranno analizzati i pigmenti per risalire alla datazione corretta dellopera.

Secondo quanto trapela da Palazzo di giustizia, anche lesperta Isabella Quattrocchi, nominata dai pm, avrebbe sollevato forti dubbi circa la veridicit delle opere. In precedenza, una esperta incaricata dai carabinieri, Mariastella Margozzi, aveva gi confermato la tesi di Pepi.

Ancora la giustizia funziona ha concluso Pepi Mi posso ritenere soddisfatto, meglio tardi che mai. La chiusura anticipata un segnale importante.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news