LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Accademia Bocelli ok della metrocitt il quartiere respira
ILARIA CIUTI
18 luglio 2017 LA REPUBBLICA





IL "buco nero" di San Lorenzo cancellato dalla musica. La cordata di imprenditori guidata dalla Pfp (Property Finance e Partners) di cui ad Alessandro Paolini, ha finalmente ottenuto dalla Citt metropolitana l'aggiudicazione provvisoria per il progetto di riqualificazione. Cuore del progetto, l'Accademia musicale di Andrea Bocelli, capace di attrare studenti da tutto il mondo, se ne calcola cento a semestre, oltre che fama e lustro di immagine per la citt. Occuper 5 mila metri quadrati e sar solo una parte delle tante iniziative previste sui 17 mila complessivi dell'antico edificio. Il piano ora al vaglio della sovrintendenza. Dopo il s del ministero alla cultura, la Metrocitt passer all'aggiudicazione definitiva e la cordata potr fare il vero progetto e iniziare i lavori da 30 milioni recuperabili in 15 anni. Lavori che dovrebbero durare dai 30 ai 36 mesil e che, una volta terminati, cambieranno la vita di un quartiere pesantemente segnato da quel buco nero in cui era precipitato il bel monastero delle Orsoline, poi Manifattura tabacchi, poi residenza per profughi istriani e infine, nel 1980, una vagheggiata e mai realizzata caserma della Guardia di Finanza che aveva lasciato solo macerie.

Non finita di arrivare l'aggiudicazione provvisoria che gi, visto l'interesse dell'impresa e del luogo in pieno centro, si scatenata la gara di chi si offre di entrare in societ, affittare o gestire gli spazi. Il tutto, sotto la guida generale della societ che si dovr formare apposta per gestire l'intero complesso e che per ora la capofila, la Pfp. Agli altri, ognuno specializzato in una delle attivit previste, toccher gestire i singoli spazi. Tra i vari pretendenti sono corse voci anche sul Polimoda. Che per, ha s bisogno di spazi , crescendo ogni anno il numero degli studenti che seguono l'istituto fiorentino di prestigio internazionale. Ma ne ha una necessit cos urgente da non potere attendere tre o quattro anni di lavori. "Stiamo esaminando vari luoghi dice il presidente Ferruccio Feragamo Ognuno ha pregi e difetti, siamo ancora in cerca. Ma certo, che i nuovi locali dovranno essere pronti per accogliere gli studenti nell'ottobre 2018. Non un giorno di pi".

Dopo l'approvazione dell'offerta tecnica, adesso la cordata di nove imprese ( Pfp, Almud Edizioni Musicali di Alberto Bocelli fratello del tenore, Giulio Tanini, Gervasi, Procogen, Gefat, Tanzini Quintilio e figlio, Sant'Ignazio e Bch) ha ottenuto anche quella della parte economica con 4 punti su 5 per il rendimento, ancora 4 su 5 per il valore che si creer e 7 su 10 per la parte gestionale. Cos cambier una storia di abbandono lunga 30 anni. Negli spazi previsti dagli architetti Elio Di Franco, Giuseppe Brugellis, Pietro Giorgieri e Pierattelli architetture, nasceranno, oltre all'Accademia Bocelli anche il Museo Monna Lisa, che si dice sepolta nell'ex convento, dei cui contenuti artistici si occuper la societ fiorentina Parallelo ma di cui andr scelto il gestore, oltre che due ristoranti, che si prevedono appetibili da vari chef, uno pi connesso con l'Accademia e l'altro con il Museo, una ludoteca, spazi per la formazione e l'imprenditoria artigianale di qualit, un parcheggio sotterraneo. Il complesso sar aperto al quartiere che potr frequentare tutti gli spazi e passare attraverso il cortile come da una piazza.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news