LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il cammino delle certose. Un progetto finanziato dal MiBACT
Olga Scotto di Vettimo
www.ilgiornaledellarte.com, 21/07/2017

Un progetto finanziato dal MiBACT mette in rete le Certose di San Martino a Napoli, di San Giacomo a Capri e di San Lorenzo a Padula

Con la performance di Vanessa Beecroft (VB82, prodotto da Art+Vibes, in collaborazione con la Galleria Lia Rumma), lo scorso 14 luglio alla Certosa di San Lorenzo a Padula stato inaugurato Il cammino delle certose. I percorsi dellanima, progetto finanziato dal MiBACT e realizzato dallAssessorato allo Sviluppo e Promozione del Turismo della Regione Campania, avvalendosi della collaborazione scientifica del Polo museale della Campania.
Questa grande mostra-evento, che si concluder il prossimo 21 ottobre, mette in rete le Certose di San Martino a Napoli, di San Giacomo a Capri e di San Lorenzo a Padula, evidenziando discontinuit e affinit culturali dei tre siti attraverso una rilettura, che, oltre a valorizzare laspetto storico-artistico, propone una riflessione su alcuni temi comuni: la meditazione, la violenza, la redenzione, i conflitti religiosi, limpegno etico, il legame con il territorio.
Oggi, venerd 21 luglio, inaugura alla Certosa di San Martino a Napoli la prima delle tre mostre. Assecondando le suggestioni che derivano dallaffresco con Giuditta e Oloferne (di cui si espongono i disegni preparatori provenienti dagli Uffizi di Firenze), realizzato da Luca Giordano nella Cappella del Tesoro, la mostra sviluppa il tema della violenza attraverso opere seicentesche (Artemisia Gentileschi, Giovan Francesco Guerrieri, Carlo Saraceni, Guido Cagnacci) in dialogo con artisti contemporanei, tra cui Fontana, Burri, Patella, Bourgeois. La Certosa napoletana il 13 settembre ospiter, inoltre, il concerto Lesperienza del Sacro tra Medioevo e Novecento, organizzato dal Teatro di San Carlo.
Alla Certosa di San Giacomo a Capri, invece domani, sabato 22 luglio, il dialogo interreligioso verr esplicitato in una mostra che raccoglie, accanto alle opere di Vettor Pisani ispirate ai dipinti di Diefenbach esposti nel museo della Certosa, il volume Leviticus di Hermann Nitsch, alcune icone russe in bronzo e smalto (di collezione privata) e le incisioni di Vittorio Pavoncello dai libri della Bibbia ebraica. La serata inaugurale prevede anche la performance musicale di Luigi Esposito, organizzata dallAccademia Musicale Napoletana; mentre sono in programma per il prossimo 22 settembre il concerto e i brani recitati da Catherine Spaak, con lorganizzazione dellAccademia Musicale Napoletana Soire Debussy.
Dal 29 luglio alla Certosa di San Lorenzo a Padula saranno esposti i lavori di Giovanni Anselmo, Ettore Spalletti, Salvatore Emblema, Sandro Sanna, Lucilla Catania, Michele De Luca e Claudio Palmieri e linstallazione di Maria Domp (questultima nella Corte dei Granai), assieme ai video e alle fotografie della performancedella Beecroft. Per linaugurazione lAccademia Musicale Napoletana ha organizzato il concerto di Marcus Stockhausen; mentre, sempre in Certosa, il Teatro di San Carlo il 16 settembre ha in programma il concerto Il Lied romantico per coro femminile.



news

25-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news