LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Verona. Caso Arsenale e nuovi vigili: le prime misure della giunta
Lillo Aldegheri
Corriere del Veneto - Verona 21/7/2017

Verona. S allassestamento di bilancio, ma senza lo spostamento dei milioni per lArsenale. E priorit alla sicurezza, con larrivo di altri venti vigili urbani, a partire da settembre. Sono le decisioni della giunta comunale di Federico Sboarina , riunita ufficialmente per la prima volta ieri pomeriggio. In particolare il capitolo Arsenale slitta inevitabilmente a settembre, e quindi a dopo la sentenza del Tar in materia, prevista per il 13 di quel mese.

VERONA. S allassestamento di bilancio, ma senza lo spostamento dei milioni per lArsenale. E priorit alla sicurezza, con larrivo di altri venti vigili urbani, a partire da settembre.

La giunta comunale, riunita ufficialmente per la prima volta ieri pomeriggio, ha varato lassestamento dei conti nel bilancio 2017, ma sui soldi per il riuso dellArsenale si sta preparando una delibera a parte, che a questo punto slitta inevitabilmente a settembre, e quindi a dopo la sentenza del Tar in materia, prevista per il 13 di quel mese.

Intanto ieri, priorit assoluta alla sicurezza e alle strade. Sul primo versante, lassessore Daniele Polato ha annunciato larrivo di 20 nuovi agenti della Polizia Municipale che saranno assunti a tempo determinato, dal primo settembre e fino ad aprile, aggiungendosi ai circa 280 agenti in servizio e coprendo in questo modo la stagione dei grandi eventi fieristici, delle partite di campionato al Bentegodi e delle festivit natalizie. Lassessore alla Sicurezza ha annunciato anche un concorso pubblico per assumere nuovi ufficiali. Restando in tema, il sindaco Federico Sboarina e lo stesso Polato saranno entrambi presenti, questa mattina alle 9.30, ad un vertice gi convocato in Prefettura, dove chiederanno un maggiore e pi stretto coordinamento tra tutte le forze (polizia, carabinieri, guardia di finanza e vigili urbani) impegnate nel settore dellordine pubblico.

Per quanto riguarda le strade, lassessore Marco Padovani ha annunciato lo stanziamento immediato di mezzo milione di euro: 350 mila serviranno per la sistemazione di asfalti e marciapiedi allinterno delle otto circoscrizioni cittadine; 50mila (che saranno affidati allassessore Luca Zanotto) saranno spesi per la segnaletica e 50mila per la sicurezza nelle scuole.

Tornando al bilancio 2017, come detto, mentre la variazione sulle altre cifre andr in discussione mercoled o gioved in consiglio, la questione-Arsenale slitta a dopo le ferie: il tema quello dei 14,5 milioni di euro che la giunta Tosi aveva messo a disposizione del project financing di Italiana Costruzioni quale contributo pubblico al progetto e che Sboarina intende spostare su altri interventi..

I dirigenti del settore Bilancio stanno preparando minuziosamente la variazione, che dovr essere a prova di bomba visto che sono altissime le probabilit che la questione finisca in tribunale. Anche per questo, probabilmente, prima di fare altre mosse la giunta aspetta la sentenza del Tar prevista per il 13 settembre.

Intanto la consigliera M5S Marta Vanzetto chiede che su di un tema cos delicato e sentito tutti gli atti discussi e adottati dal Comune siano pubblici, e le discussioni prevedano la libera partecipazione dei cittadini interessati Vanzetto chiede quindi che quando si discuter la variazione di bilancio in materia ci sia la possibilit da parte dei cittadini di assistere ai lavori



news

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

15-10-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 OTTOBRE 2017

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

20-07-2017
Questa legge contro i parchi e le aree protette, fermatela: appello di Italia Nostra alla Commissione Ambiente del Senato

18-07-2017
CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE PERIFERIE - Audizione esperti (Bovini e Settis)

15-07-2017
Ricordo di Giovanni Pieraccini, di Vittorio Emiliani

12-07-2017
Comunicato di API-MIBACT sui Responsbili d'Area nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti, Paesaggio

11-07-2017
Rassegna Stampa di TERRITORIALMENTE sul patrimonio territoriale della Toscana

10-07-2017
Il tradimento della Regione Toscana nella politica sui fiumi

06-07-2017
Per aderire all'appello sul Parco delle Alpi Apuane

05-07-2017
Appello al Presidente Enrico Rossi per la nomina del Presidente Parco regionale delle Alpi Apuane

Archivio news