LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Una citt in comune-Rifondazione: Chiude la biblioteca provinciale. Pd nemico della cultura
19 luglio 2017 gonews.it




Le Officine Porta Garibaldi di via Gioberti Oggi, tra colpevoli silenzi e il compiaciuto disinteresse del comune e della provincia di Pisa chiuder la biblioteca provinciale senza che in quasi tre anni sia stata individuata alcuna soluzione per la salvaguardia del suo inestimabile patrimonio e delle competenze professionali e senza alcuna proposta seria e concreta per la sua riapertura.

La biblioteca provinciale rappresenta uno dei pezzi pi importanti e significativi di una storia che aveva qualificato listituzione Provincia di Pisa come una delle pi attente e sensibili del panorama nazionale ai temi della valorizzazione e diffusione della cultura, detentrice tra i suoi cataloghi di una delle principali emeroteche e uno dei cuori pulsanti della vita culturale e formativa della nostra citt: luogo di studio e di ricerca ma anche di incontro e di socialit. La chiusura di questo spazio culturale rappresenta per noi un insulto alla storia della nostra citt e a tutti coloro che anche in un recente passato si sono prodigati affinch Pisa fosse un punto di riferimento e di innovazione nelle pratiche per la diffusione della cultura. Da oggi Pisa sar pi povera e segner un altro pesante attacco al suo tessuto di sapere e conoscenze che abbiamo vissuto in questi anni, dalla chiusura della Limonaia, alle vicende infauste della Domus Mazziniana e della Biblioteca Serantini. Ma per tutto questo ci sono responsabili ben precisi che hanno promulgato leggi e avuto atteggiamenti deferenti rispetto agli scempi sugli spazi culturali e di socialit: dal ministro Delrio con la deforma istituzionale delle province, al partito democratico a livello nazionale e locale fino al sindaco e presidente della provincia di Pisa Marco Filippeschi. Distruggere e smantellare i luoghi della cultura ha una funzione ben precisa, avere cittadini meno consapevoli e critici. Noi a tutti questo non ci stiamo. Domani porteremo ancora una volta in consiglio comunale il caso della biblioteca provinciale perch non accettabile che il comune di Pisa non muova un dito mentre si pensa di privatizzare , concedendole alla cooperativa PAIM, le Officine Garibaldi di via Gioberti che, ricordiamo, erano state pensate e costruite con finanziamenti pubblici per ospitare, appunto, la biblioteca provinciale e che oggi, a distanza di due anni dalla loro realizzazione, giacciono in completo stato di abbandono. Una citt in comune, Rifondazione Comunista Pisa

http://www.gonews.it/2017/07/19/citta-comune-rifondazione-chiude-la-biblioteca-provinciale-pd-nemico-della-cultura/


news

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

20-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 20 febbraio 2018

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

Archivio news