LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Il Comune cancella Giotto dal sito ma la maggioranza fa quadrato
Gi. Co.
Corriere del Veneto 23/7/2017

I fucsia: polemica sterile contro il sindaco. Proposta Pd: pagina con tutte le mostre

VENEZIA. Promozione culturale o conflitto dinteressi? Servizio di informazione o spazio pubblicitario privilegiato? Nel dubbio, meglio rimuovere ogni cosa. Da ieri mattina infatti dopo la denuncia e linterpellanza del Gruppo Misto Ca Farsetti ha tolto la mostra Magister Giotto in programmazione allex Scuola grande della Misericordia dalla home page del sito internet del Comune, relegando la pubblicizzazione in una pagina interna tra i vari appuntamenti e notizie. Lesposizione multimediale dedicata a Giotto infatti privata e la mostra sconta la colpa di essere stata allestita negli spazi della Misericordia, location affidata alla gestione del Luigi Brugnaro imprenditore (che ha affittato gli spazi per lesposizione). Su questa storia preferisco vederci chiaro prima di esprimermi commenta lex capogruppo fucsia Maurizio Crovato Certo, la legge che disciplina gli uffici stampa distingue nettamente tra comunicazioni istituzionali e pubblicit, e non escludo che ci possa essere stata qualche svista per Magister Giotto. Meno propensi allautocritica la maggior parte della maggioranza che liquida la questione come lennesima querelle sterile di chi vuole solo dare addosso allamministrazione. Quando in citt sono organizzate iniziative importanti giusto e doveroso darne comunicazione taglia corto Paolo Pellegrini (Lista Brugnaro) Questa una battaglia di retroguardia portata avanti da chi, a ruoli invertiti, probabilmente si muoverebbe alla stessa maniera. Aggiunge il capogruppo della Lega Giovanni Giusto: I cittadini del Comune hanno una riduzione del ticket e la possibilit di entrare gratuitamente una volta a settimana. Ecco perch ha senso che la cosa venga diffusa anche attraverso il sito istituzionale. Se si pu fare qualcosa di buono per Venezia, anche in uno spazio di Brugnaro, ben venga chiosa il consigliere di Forza Italia Saverio Centenaro Abbiamo eletto un imprenditore, sapevamo che aveva interessi in citt, ma qui si pubblicizza una mostra importante, che merita la giusta valorizzazione a prescindere da tutto, non certo uno scandalo. Per evitare altre situazioni simili qualcuno propone di lavorare su un terreno neutrale: Perch non realizzare una piattaforma terza dove raccogliere tutte le iniziative, private e pubbliche, che insistono nel territorio comunale? si chiede Nicola Pellicani (Pd) Almeno non ci sarebbero pi problemi di discrezionalit nella scelta di cosa pubblicare e cosa no. Anche Davide Scano (M5s) resta perplesso davanti alloperazione del Comune: Per Magister Giotto sono stati riportati orari e costi dei biglietti, mentre per tante altre realt cittadine non c mai spazio.

Certo che la cancellazione dalla home page della mostra conferma che la denuncia dei consiglieri Serena e Scarpa non era campata in aria. Ne prendo atto positivamente: la dimostrazione di come i consiglieri di maggioranza e opposizione debbano svolgere il loro lavoro in trasparenza e collaborazione, a tutela di tutti i veneziani, dice Serena .



news

24-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 24 febbraio 2018

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

Archivio news