LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. A cena con il Saffi, per il quadro ferito
Ivana Zuliani
Corriere Fiorentino 27/7/2017

Lincasso di sabato al restauro dei Giocatori di carte. Vagnoli: importante. Come prenotarsi

Quando la bomba, la notte del 27 maggio 1993, scoppi nel cuore di Firenze portandosi via vite e ferendo opere darte, loro non erano ancora nati. Molti fino a poco tempo fa della strage dei Georgofili non avevano neanche sentito parlare. Ma sabato sera gli studenti dellAlberghiero Saffi di Firenze cucineranno nel loro ristorante dellistituto per dare il loro contributo al restauro de I giocatori di carte , il quadro di Bartolomeo Manfredi conservato agli Uffizi che fu distrutto dallattentato: per curarlo le Gallerie degli Uffizi, Corriere Fiorentino e Banca Federico Del Vecchio-Gruppo Ubi Banca hanno promosso la campagna di crowdfunding Cultura contro terrore.

Questa unidea bellissima che deve avere un riflesso nel mondo della scuola spiega il preside dellistituto Valerio Vagnoli, che da settembre lascer il Saffi per andare in pensione. La cena in programma sabato ha un doppio valore: recuperare unopera darte e ricordare ai giovani cosa accaduto. Ai ragazzi che partecipano allevento stato spiegato cosa successe la notte tra il 26 e il 27 maggio del 1993: Allora non erano nati, ma molti di loro non ne sapevano neanche nulla e credo che questa cosa sia abbastanza diffusa tra i giovani afferma Vagnoli. Della serata per rimarr traccia nei loro ricordi e nei loro cuori. E anche su un registro o su una pergamena che i commensali saranno invitati a firmare e che verr appesa allinterno della scuola. La cena di sabato aperta al pubblico: per prenotare possibile chiamare tutti i giorni dalle 8 alle 18 al 3315334678. Il costo di partecipazione di 25 euro a persona per un menu a buffet preparato e servito dai ragazzi e che prevede calamarata di gragnano ai frutti di mare, riso zucchine ricotta salata e mandorle, tonno scottato al sesamo, stinco di vitello arrosto, pomodori gratinati, patate ghiotta, semifreddi e cannoli.

Si tratta dellultimo appuntamento della stagione estiva del ristorante della scuola gestito dagli studenti: ogni venerd e sabato di giugno e luglio gli studenti di terza e quarta hanno accolto i fiorentini nel ristorante didattico del loro istituto, preparando specialit di carne e di pesce. In pi ogni venerd hanno regalato ai loro ospiti viste gratuite del Cenacolo di Andrea del Sarto, che si trova a pochi metri di distanza dalla scuola .

Liniziativa ha avuto successo, hanno partecipato persone del mondo della scuola, familiari dei ragazzi ma anche moltissimi abitanti del quartiere soprattutto anziani, che ormai si sono affezionati a questo appuntamento estivo spiega Vagnoli. Ci sembrato fosse giusto dedicare lultima serata ad una causa importantissima che si inserisce di diritto nel percorso di educazione alla legalit .



news

24-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 24 febbraio 2018

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

Archivio news