LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bergamo. Il video di Gori Nessuno scempio. La battaglia si gioca (anche) sui social
Silvia Seminati
Corriere della sera - Bergamo 2/8/2017

Poco pi di tre minuti raccontano, in un video, una storia lunga 13 anni. Quella del parcheggio interrato di via Fara. Nel giorno in cui arrivano i primi operai allex faunistico, il Comune di Bergamo sceglie di pubblicare su YouTube e sui social network un video che mostra per la prima volta i rendering del parcheggio e spiega limpatto di questopera sulla mobilit di Citt Alta. Una voce racconta che quella del parcheggio uneredit difficile per lamministrazione attuale, mentre sullo schermo scorrono le immagini del cantiere fermo da quasi dieci anni. Si citano i sindaci coinvolti. Cesare Veneziani, che firm la convenzione vigente. Roberto Bruni, che conferm lopera. E Franco Tentorio: con lui la situazione rest congelata. Tredici anni dopo dice lo speaker nel video la giunta Gori sblocca il progetto, ma lo finalizza a una nuova soluzione basata su tre punti chiave: tutti i posti per i non residenti solo nel nuovo parcheggio, i posti per i residenti sulle Mura e le piazze storiche libere dalle auto. Scorrono le immagini di oggi: viale delle Mura pieno di auto dei non residenti e i parcheggi abusivi soprattutto nelle sere destate. Poi compaiono i rendering con quello che succeder domani: il parcheggio interrato e integrato al profilo della collina, un nuovo percorso pedonale verso piazza Mercato del Fieno, lascensore per salire senza fatica e le piazze libere dalle auto.

Lidea dellamministrazione di raccontare il futuro parcheggio con un video sui social network sembra una scelta obbligata. Da settimane sul web si discute molto di via Fara. Il futuro parcheggio diventato oggetto di una battaglia combattuta on line. Da un lato c soprattutto il comitato No Parking Fara, che ha deciso di gridare il suo no alla realizzazione del parcheggio. E lo sta facendo a colpi di raccolta firme e messaggi pubblicati su internet. Cos il comitato cerca sostegno tra i cittadini. Dallaltro c chi difende la scelta dellamministrazione. Come il vicesindaco Sergio Gandi, che anche ieri ha risposto pi e pi volte su Facebook a tutte le critiche. Il vicesindaco lunico che ci degna di considerazione, il commento sul web di una sostenitrice di No Parking Fara.

Prima del Comune, anche il comitato aveva usato larma dei video questa volta ironici sul web per schierarsi contro il parcheggio. Protagonista, lattrice bergamasca Carmen Pellegrinelli, nei panni dellassessore Scaccabarozzi. Sono qui a ringraziare Giorgio (il sindaco Gori, ndr ) per il maxi parcheggio, dice lattrice in un ironico messaggio a reti unificate. Lassessore Scaccabarozzi cita anche Trump nei suoi video e poi dice ai bergamaschi di osare: Ci vogliono cascate da Porta San Giacomo e il Twiga di Briatore al posto di quella vecchissima funicolare. Il comitato ha anche provato a lanciare un tormentone per lestate bergamasca: Dai Gori, tutto questo si pu fermare dice la canzone pubblicata sul web . Dai Gori, lUnesco ti sta a guardare, ascolta i No Parking Fara.

Non c ironia invece nel video del Comune, che sceglie di pubblicare un video schematico e sintetico. Anche il sindaco lo posta su Facebook: Uneredit difficile trasformata in unopportunit commenta Gori sul web . Ecco come sar e come cambieranno mobilit e sosta a Bergamo Alta.



news

24-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 24 febbraio 2018

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

Archivio news