LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Scavi di Ercolano s al numero chiuso il venerd sera massimo 700 ingressi
PAOLO DE LUCA
04 agosto 2017 la Repubblica




IL FASCINO di una visita serale, la bellezza delle antiche domus illuminate con speciali fasci di luce e l'opportunit di un ingresso speciale a soli due euro.

Piacciono, molto, i tour guidati serali al parco archeologico di Ercolano, aperto eccezionalmente il venerd dalle venti alle ventitr. L'iniziativa, organizzata dal ministero ai Beni culturali e partita in luglio ha attirato migliaia di visitatori per volta. Troppi. Tanto che il direttore Francesco Sirano corre ai ripari: da stasera, gli accessi saranno garantiti per un massimo di settecento persone, con un preavviso ai turisti che scongiuri l'episodio della scorsa settimana, quando una buona parte della folla in coda all'ingresso di corso Resina non riuscita ad entrare.

Il numero - spiega Sirano stato stabilito non solo per esigenze di tutela e sicurezza del parco, ma anche per permettere ad ognuno di godersi tranquillamente la passeggiata senza fretta ed eccessivo sovraffollamento.

Il direttore sottolinea quanto siamo davvero orgogliosi e felici di questo successo. Oltre all'iniziativa del venerd sera, registriamo negli ultimi mesi anche un aumento degli ingressi agli scavi del tre per cento.

Il percorso di stasera rimane invariato (ultimo accesso alle ventidue) con un tour guidato tra edifici pubblici e domus per la durata di un'ora.

Tra le tappe in programma, il Sacello degli Augustali, la Casa di Nettuno e Anfitrite, le terme femminili, la Casa Sannitica e la Casa dei Cervi.

L'iniziativa che, come detto, ha riscontrato un notevole successo di attenzione e di pubblico, si ripeter ogni venerd fino al sei di ottobre. L'ingresso sar per gruppi di quaranta persone alla volta.

Ma comunque noi stiamo adottando ulteriori soluzioni conclude Sirano - che individueremo anche nelle prossime settimane per cercare di ottimizzare il servizio. Speriamo anche di poter ampliare il numero di persone ammesse. Dalla prossima settimana, poi, oltre ad arricchire la visita con schermi e animazioni virtuali, inizieremo con la prevendita di un biglietto unico sia per gli scavi che per il Mav.

Anche il Museo archeologico virtuale di Ercolano, infatti (si trova in via IV novembre, ed diretto da Ciro Cacciola), aderisce all'iniziativa, con percorsi all'interno delle sale.



news

24-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 24 febbraio 2018

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

Archivio news