LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il mega pub rimuove l'insegna che copriva il panorama
06 agosto 2017 LA REPUBBLICA



L'INSEGNA non c' pi.

Scomparsa nel giro di una sera. Dopo la denuncia di Repubblica e il dibattito social che si scatenato anche per un post polemico di Mirella Barracco, che guida la Fondazione Napoli Novantanove, il "Gianni Pub", locale mobile a largo Sermoneta si ridimensiona.

E rimuove i suoi pannelli superiori (fotogalleria sul nostro sito internet, all'indirizzo napoli. repubblica.it), arricchiti di decorazioni e luci, che ostruivano la vista sul golfo a turisti e passanti.

Lo stesso Luciano Garella, soprintendente alle Belle arti di Napoli, li aveva definiti troppo invadenti, dopo aver verificato col funzionario di zona che il Comune non aveva inviato alla Soprintendenza (per ottenerne parere positivo o negativo) la richiesta di permesso degli esercenti a occupare il suolo pubblico e vincolato del bistrot.

Ora il mega pub rientra nei canoni delle sue concessioni, regolari e valide fino alla fine dell'anno. La struttura continua ad occupare l'intero slargo a pochi metri dalla fontana del Sebeto, ma almeno limita l'invadenza del suo gonfalone.

Siamo intervenuti pi volte nei giorni scorsi dice Ciro Esposito, comandante della polizia municipale di Napoli siamo andati a verificare le condizioni del locale. L'abbiamo sempre trovato senza insegna, quindi in regola.

L'ipotesi che lo stesso gestore l'abbia rimossa proprio a seguito della denuncia di Repubblica e delle polemiche divampate sui social network.

Abbiamo effettuato controlli anche in altri esercizi simili e con le stesse irregolarit prosegue il comandante Esposito L'obiettivo di tornare a vigilare e ad effettuare controlli nei prossimi giorni. Le insegne, infatti, sono tutte mobili, quindi facili da rimuovere. Ma altrettanto facili da riapplicare, una volta che il polverone mediatico si sar dileguato.

(paolo de luca)



news

08-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 08 DICEMBRE 2017

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

Archivio news