LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMPIGLIA - Riccardo Francovich, quarant'anni di ricerca e amore
06 agosto 2017 IL TIRRENO



Inaugurata al Parco archeominerario di San Silvestro la mostra "Riccardo Francovich. Conoscere il passato, costruire la conoscenza" dedicata al grande archeologo fondatore dell'archeologia medievale in occasione del decennale dalla sua scomparsa.Il primo scavo estensivo in Italia di un sito fortificato medievale, iniziato negli anni Ottanta, l'apertura del primo parco archeominerario negli anni Novanta, l'archeologia come risorsa per la valorizzazione del territorio: sono questi tre elementi che potrebbero delineare con grande sintesi il significato degli studi e delle pubblicazioni di Francovich, fondatore dell'archeologia medievale in Italia e in Europa come disciplina matura e autonoma.Il Parco archeominerario di San Silvestro, primo parco archeominerario italiano, nato proprio dall'intelligente ricerca di Riccardo Francovich e da qui partito tutto il progetto del sistema dei Parchi della Val di Cornia - dichiara Francesco Ghizzani Marca, presidente della societ Parchi Val di Cornia - Grazie al suo percorso, integrato con la pianificazione urbanistica coordinata che in quegli stessi anni stavano portando avanti i Comuni della Val di Cornia, la sua visione si estesa oltre i confini del parco dando origine all'attuale sistema integrato di parchi archeologici e naturali della Val di Cornia.
Jacopo Bertocchi, assessore alla cultura e vicesindaco di Campiglia, ha cos ricordato Francovich in occasione dell'inaugurazione: L'insegnamento di Riccardo Francovich di studiare i processi e i contesti di ogni situazione scavata rimane la sua pi grande eredit a tutti coloro, a noi, che quotidianamente camminiamo in questo piccolo territorio cos come a coloro che arrivano da lontano per visitare e ricercare in questi luoghi e a tutta la comunit scientifica. L'inestimabile valore dell'avvio da parte del professore archeologo dello studio della rete dei castelli medievali e della loro funzione colloca Campiglia e il suo parco in uno scenario internazionale di cui come cittadinanza siamo onorati e grati al professor Francovich che ha lasciato un grande vuoto ma anche un'enorme memoria.

A spiegare le ragioni che hanno spinto alla realizzazione di questa mostra la professoressa Giovanna Bianchi: Lontana dalle forme canoniche di un evento commemorativo, pensata per chi Francovich non lo ha mai conosciuto, per i giovani studenti che portano sulle spalle la sua eredit senza aver mai avuto la possibilit di interfacciarsi con lui. Una mostra d'impatto, rivolta anche a un pubblico di non specialisti, che cerca di rimettere insieme 40 anni di lavoro infaticabile e multiforme, che si apre con l'amore di un giovane per la politica e per la storia medievale e si chiude con l'amore per la moglie, Nicoletta Onesti, che lo ha accompagnato e supportato lungo tutto il suo percorso di vita e di studi.

Realizzata dall'Universit di Siena e finanziata nell'ambito del progetto europeo erc-advanced "nEu-Med", la mostra stata curata da Giovanna Bianchi e Marco Valenti mentre i pannelli sono stati realizzati dallo studio Bartolini e Fiamminghi. Protagonisti dell'allestimento, che rester al parco fino al 1 settembre, sono proprio la testimonianza scientifica di Francovich, il suo lascito culturale, il metodo trasmesso agli allievi, la passione. All'inaugurazione della mostra hanno preso parte Bertocchi, Ghizzani Marca, Silvia Guideri direttrice Parchi e Musei della Val di Cornia, Giovanna Bianchi, Richard Hodges presidente dell'American University at Rome e Salvatore Settis accademico dei Lincei.
L'evento ha visto la partecipazione degli attori Daniele Gargano ed Elisa Cecilia Langone che hanno letto alcuni brani di opere di Riccardo Francovich.




news

24-09-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 24 SETTEMBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news