LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MODENA - "Complanarina" a Modena, c il via libera del Governo
08 agosto 2017 LA GAZZETTA DI MODENA

Autorizzato il prolungamento della tangenziale da Cantone di Mugnano al casello di Modena Sud a Modena. Per realizzarla ora sar necessario lesproprio di circa 800 metri di parco di villa Lonardi, nella localit La Busa


MODENA. Non una certezza, ma un passo avanti s. Un passo avanti che giustifica lottimismo mostrato dal sindaco Muzzarelli sulla questione, avvicinando quei due chilometri (e cento metri) di strada che finora sono rimasti solo nei cassetti di piazza Grande. Perch il prolungamento della Complanarina, il tratto di tangenziale che collegher il casello di Modena sud alla zona di Cantone di Mugnano (allaltezza della Scam) potrebbe finalmente diventare realt dopo le battaglie tra Comune e Sovrintendenza, che ha detto no ad un progetto (interamente finanziato dalla Societ autostrade) che renderebbe necessario lesproprio di circa 800 metri di parco di villa Lonardi, nella localit La Busa, tra San Donnino e il territorio comunale di Spilamberto.

Ma la novit, appunto, che il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro delle Infrastrutture Delrio, ha detto s al decreto del presidente della Repubblica che autorizza la realizzazione dellopera. Un via libera, quello di Palazzo Chigi, sul quale il primo cittadino contava molto, come spiegato da Muzzarelli stesso nellinfuocata assemblea del 24 luglio sulle nuove case a Vaciglio. Ma ora che lok del governo arrivato, quali sono i prossimi passaggi per vedere effettivamente realizzato il prolungamento della tangenziale?

Liter prevede che il decreto presidenziale venga ora sottoposto al vaglio della commissione parlamentare congiunta per le questioni regionali: se anche dalle Camere arriver un giudizio positivo, il provvedimento torner alla presidenza del Consiglio per lapprovazione definitiva. Resta da vedere se a quel punto la Sovrintendenza avrebbe ancora potere di opporsi, ma logico che il via libera del governo ha dato un peso diverso alla questione.

Questione sulla quale il sindaco Gian Carlo Muzzarelli in assemblea era stato chiarissimo: Se lobiettivo la viabilit - aveva detto Muzzarelli allassemblea di via Viterbo - bisogna sbloccare la Complanarina, mentre se non facciamo quello crolla tutto. Si tratta infatti di un tratto di due chilometri e cento metri per il quale siamo fermi perch un signore a Modena ha deciso di mettere un vincolo e la Soprintendenza ha bloccato tutta lopera per 800 metri
di terreno agricolo.

Ma il primo cittadino si dunque mostrato fiducioso per lo sblocco della situazione direttamente da palazzo Chigi: Sono convinto - ha ribadito - che con il nuovo tratto cambier la viabilit in tutta la zona sud della citt. (l.g.)



news

08-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 08 DICEMBRE 2017

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

Archivio news