LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LUCERA-Il Castello di Lucera cade a pezzi
http://notizie.tiscali.it/cronaca/articoli/castello-di-lucera-cade-a-pezzi/

Il sindaco: "Se lItalia non potr darci una mano siamo pronti a cederlo ad altre nazioni"
La struttura svevo-angioina va salvata, ma il piccolo comune non ha soldi. Appello al presidente della Repubblica e al presidente del Consiglio


Il salvataggio e la messa in sicurezza del Castello di Lucera, una imponente fortezza svevo-angioina: lo chiede il sindaco, Antonio Tutolo, che da gioved mattina, insieme con il consigliere comunale Leonardo Renzone, ha piantato davanti al castello una tenda ed un ombrellone, si incatenato ai puntelli messi alle mura del Castello, e ha cominciato uno sciopero della fame che, assicura, "andr avanti ad oltranza". Tutolo ha scritto una lettera al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ed al ministro di Beni Culturali e Turismo, Dario Franceschini.
"E' un vero e proprio SOS per salvare la Fortezza Svevo-Angioina - spiega il sindaco - indirizzato anche all'Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania, Susanne Marianne Wasum-Rainer, all'Ambasciatore del Regno dell'Arabia Saudita, Rayed Khaled a Krimly, oltre che alle principali autorit politiche ed istituzionali competenti".

Il Comune di Lucera rinnova cos - spiega il sindaco - "il forte allarme sulla situazione di pericolo in cui versa il Castello, evidenziando che gi nel 1998 l'Ufficio del Genio Civile di Foggia accertava una situazione estremamente drammatica e preoccupante del lato Sud della cinta muraria, paventandone il crollo". "Credo di avere l'obbligo morale e politico - scrive il sindaco di Lucera - per fare di tutto affinchéun monumento che ha resistito per oltre sette secoli, non ceda oggi dinnanzi all'incuria e all'indifferenza da parte di chi è preposto alla tutela e alla conservazione dei beni monumentali del Paese. E' un obbligo che abbiamo tutti noi nei confronti delle future generazioni, alle quali siamo tenuti a tramandare il Patrimonio che ci è pervenuto dal passato, un Patrimonio - sottolinea Tutolo - che non appartiene soltanto a questa Città o a questa Nazione, ma, ritengo, all'umanit".
Il sindaco: "Disposto a cedere la Fortezza anche ad altre nazioni"

Storica struttura militare risalente al XIII secolo, edificata in et̀ federiciana e angioina, la Fortezza è di propriet̀ del Comune che "non dispone - spiega Tutolo - delle risorse economiche necessarie ad intervenire in maniera incisiva e risolutiva sul bene". Per salvare il Castello, "se fosse necessario", il sindaco di Lucera sarebbe "disposto a cedere la Fortezza al Ministero dei Beni Culturali, o anche ad altre nazioni, e non a caso - scrive Tutolo nella missiva a Mattarella - indirizzo questo mio appello all'Ambasciata della Repubblica Federale di Germania, in ossequio al casato di Federico II e all'Ambasciata del Regno dell'Arabia Saudita, nel ricordo della fiorente colonia islamica di Lucera a cui èlegata la storia della Fortezza".



news

21-09-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 21 SETTEMBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news