LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nel rush finale dell'aula torna l'ufficio stampa meno tutele sul paesaggio
CLAUDIO REALE
11 agosto 2017 LA REPUBBLICA

L'ARS VOTA LA "MANOVRINA" E VA IN FERIE SINO AL 6 SETTEMBRE
Non c' tempo. Dopo il s alla contro-riforma delle Province, l'Ars va in ferie fino al 6 settembre senza essersi pronunciata sulla fusione fra Anas e Consorzio autostrade siciliane, l'altra legge che attendeva il via libera di Sala d'Ercole e che il governo ha cercato di far arrivare in Aula in tutti i modi per salvare le sorti delle autostrade della Sicilia orientale. Alla fine, oltre alla legge su Liberi consorzi e Citt metropolitane, passa solo il collegato alla Finanziaria: una legge di spesa che stanzia soldi per numerosi precari in attesa, ma che contiene anche alcuni pasticci di fine legislatura.

SCONTRO SULL'AMBIENTE

Nella legge, ad esempio, c' una norma che fa infuriare Legambiente. uno degli oltre ottanta articoli del collegato, e arriva in coda: si tratta di una deroga ai piani paesaggistici per le opere di pubblica utilit come strade, elettrodotti, porti turistici e parcheggi, che possono essere approvati dalla giunta regionale anche in contrasto con i piani. L'unica eccezione prevista per le discariche, che non potranno essere autorizzate. La norma attacca Legambiente, annunciando la richiesta di chiedere al governo nazionale di impugnarla gravissima e palesemente incostituzionale e interviene a ritroso pure su opere per cui si sono definiti i provvedimenti di diniego per contrasto con i piani recentemente approvati. Nel frattempo, il governo va sotto su un altro punto che riguarda l'ambiente: si tratta dell'istituzione dei parchi dei Monti Peloritani e Terre degli Elimi, bocciato dall'aula con il voto segreto.

TORNA L'UFFICIO STAMPA

Nella legge c' anche il ritorno dell'ufficio stampa di Palazzo d'Orlans. E in questo caso a protestare nei giorni scorsi stato l'Ordine dei giornalisti, per l'esclusione a priori dei pubblicisti dal bando: a partecipare potranno essere invece i professionisti da almeno 10 anni, ma una quota del 50 per cento dei posti riservata agli addetti stampa assunti per chiamata diretta nell'era di Tot Cuffaro. Non l'unico ufficio dedicato alla comunicazione che nasce con la legge: un altro organismo, che coster 300mila euro quest'anno, si occuper invece della comunicazione turistica della Sicilia.

COMPRATA VILLA SANTA TERESA

Con il s definitivo alla legge, in compenso, oltre alla liquidazione "differita" di Riscossione e al siluramento di Antonio Fiumefreddo arriva il via libera definitivo all'acquisto di Villa Santa Teresa, la clinica sottratta a Michele Aiello che adesso diventer di propriet della Regione per 27,3 milioni. Passano anche i finanziamenti per gli sportellisti, dipendenti Irsap ed Eas, ma poi tutto: l'Aula va in vacanza con la consapevolezza che al ritorno sar gi campagna elettorale. Tanto che alla fine il presidente della Regione Rosario Crocetta prova a chiedere di ripensarci: Troviamo una finestra alla ripresa, chiede al Parlamento nell'ultimo intervento della giornata. L'Aula di Sala d'Ercole, davanti a lui, gi vuota. Le vacanze parlamentari sono cominciate.



news

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

20-10-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 20 OTTOBRE 2017

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

20-07-2017
Questa legge contro i parchi e le aree protette, fermatela: appello di Italia Nostra alla Commissione Ambiente del Senato

18-07-2017
CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE PERIFERIE - Audizione esperti (Bovini e Settis)

15-07-2017
Ricordo di Giovanni Pieraccini, di Vittorio Emiliani

12-07-2017
Comunicato di API-MIBACT sui Responsbili d'Area nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti, Paesaggio

11-07-2017
Rassegna Stampa di TERRITORIALMENTE sul patrimonio territoriale della Toscana

10-07-2017
Il tradimento della Regione Toscana nella politica sui fiumi

06-07-2017
Per aderire all'appello sul Parco delle Alpi Apuane

Archivio news