LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Restauri, cercasi sponsor per il patrimonio culturale
di Enrico Tantucci
LA NUOVA VENEZIA 13 agosto 2017



Il Comune ha aggiornato il suo listino di interventi, dai musei ai nizioleti Sono in tutto 92, per una somma complessiva di oltre 45 milioni di euro




Il Comune cerca sponsor per il restauro del suo patrimonio culturale e monumentale. Un complesso di 92 interventi, per una somma totale richiesta di 45 milioni e 552 mila euro. il listino che anche questanno lAmministrazione ha aggiornato e predisposto, inserendolo nel Dup, il Documento unico di programmazione, sperando appunto di trovare finanziatori privati - o pubblici - disposti a investire, grazie anche al meccanismo ministeriale dellArt Bonus, che consente di detrarre il 65 per cento delle somme impiegate per il recupero del patrimonio culturale.

Restauri richiesti per tutti i gusti e tutte le tasche. Perch si va dai 10 mila euro necessari per il recupero e il risanamento di un capitello - le teche esterne devozionali presenti a Venezia, come quelli del Ponte del Fontego, di Calle Lunga Santa Maria Formosa o del Ponte Pasqualigo - ai 5 milioni e mezzo di euro necessari per ladeguamento alla prevenzione incendi del museo Correr. Proprio il museo che ha sede nellAla Napoleonica e nelle Procuratie Nuove uno di quelli pi bisognosi di sponsorizzazioni, visto che si cercano anche 2,4 milioni di euro per la riqualificazione degli standard museali delle sale espositive, un altro 1,1 milione per il restauro di serramenti, soffitti e della scala delle maschere e altri 700 mila euro per il nuovo percorso degli Appartamenti Reali. Un altro grande edificio monumentale che chiede laiuto degli sponsor Palazzo Ducale, con i restauri delle facciate est e ovest del cortile, della facciata nord, delle porte dacqua, delle sale nobili, degli scaloni monumentali, della stessa Porta della Carta. Ma qui in aiuto potrebbe arrivare il Governo con i fondi gi previsti per il Patto per lo Sviluppo di Venezia, con 8 milioni di euro riservati proprio al Ducale. E anche il recupero del ponte della Zecca - un altro degli interventi previsti nellarea marciana - dovrebbe arrivare con i fondi del Patto. Ma nel listino c molto di pi. Urgono ad esempio 1,6 milioni di euro per il restauro dei soffitti e dei paramenti lapidei interni dei portici delle Procurate Nuove e 800 mila euro per quelli dellAla Napoleonica. Per Palazzo Fortuny si chiede 2,5 milioni di euro per il restauro delle facciate e per un intervento sulla copertura. E oltre 3 milioni di euro sono richiesti per il Museo di Storia Naturale, per il risanamento statico del palazzetto contiguo alla raccolta e della Palazzina Correr. Altri 650 mila euro servirebbero per Ca Pesaro, tra il restauro della scala del Meduna e il rifacimento del manto di copertura del Museo darte moderna. Quasi 4,5 milioni di euro servirebbero inoltre per il Museo del vetro di Murano, per il secondo, terzo e quarto lotto dei lavori di ristrutturazione nellarea dei capannoni e nellex anagrafe. E 900 mila euro per il rifacimento dellimpiantistica del Museo del Tessuto e del Costume di Palazzo Mocenigo. Necessarie risorse anche per lArsenale, a cominciare dai 2 milioni per il restauro della Gru Armstrong, atteso da anni.

Si ragiona invece in migliaia di euro per i restauro delle vere da pozzo, come quelle di Campo SantAngelo, Campo Santo Stefano e Corte Barozzi. Nel pacchetto di interventi richiesti agli sponsor ci sono
anche le sedi comunali di Ca Loredan e Ca Farsetti. Servono ad esempio 250 mila euro per il restauro della facciata sul Canal Grande e 300 mila per quella di Ca Loredan. E con soli 250 euro si finanzia la ridipintura dei nizioleti del centro storico.



news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news