LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Parte un nuovo cantiere a Pompei. Osanna: il pi grande dal dopoguerra
R. C.
Corriere del Mezzogiorno 18/8/2017

Parte un nuovo cantiere a Pompei. Si tratta del pi grande intervento nellarea non scavata dal dopoguerra dice il direttore generale Massimo Osanna. I lavori, che dureranno due anni, hanno come obiettivo la messa in sicurezza dei fronti di scavo ovvero la porzione di terreno che circonda larea non scavata di Pompei, di circa 22 ettari e la ripresa dei cantieri della Regio I, II e III precedentemente bloccati a causa di un ricorso al Tar.

Oltre due chilometri di muri antichi saranno oggetto di messa in sicurezza, mentre nellarea non scavata nelle Regiones I-III-IV-V-IX, si proceder con un intervento di mitigazione del rischio idrogeologico, attraverso la creazione di un adeguato drenaggio del suolo che consentir di ridurre la spinta del terreno sui muri antichi nel periodo delle piogge.

In programma anche un nuovo e scavo nella Regio V, il cosiddetto cuneo particolarmente fragile (unarea di oltre 1000m2 nella zona posta tra la casa delle Nozze dArgento e gli edifici alla sinistra del vicolo di Lucrezio Frontone). Si prevede che scavo porter in luce strutture e reperti di ambienti privati e pubblici che contribuiranno ad arricchire la conoscenza del sito con un avanzamento della ricerca. Contestualmente al cantiere, infatti, sar allestito un laboratorio di studio archeologico dei reperti che saranno rinvenuti e un deposito per la loro conservazione temporanea.

Finora si era sempre proceduto per piccoli interventi di tamponamento sui fronti di scavo, nei punti pi critici dice il direttore generale Massimo Osanna . Adesso si proceder in maniera radicale al consolidamento dei fronti e a risolvere il problema dellacqua che si accumula nei terreni esercitando pressione sulle pareti e sulle facciate delle domus portati alla luce, che hanno finito per costituire una sorta di argine di contenimento dei terreni che impregnati di acqua piovana vi esercitavano pressione esponendoli al pericolo di cedimento.

I lavori procederanno per sottocantieri cos da continuare a garantire la fruibilit del sito per i tanti turisti che quotidianamente ne affollano i percorsi diurni e notturni.



news

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

15-10-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 OTTOBRE 2017

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

20-07-2017
Questa legge contro i parchi e le aree protette, fermatela: appello di Italia Nostra alla Commissione Ambiente del Senato

18-07-2017
CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE PERIFERIE - Audizione esperti (Bovini e Settis)

15-07-2017
Ricordo di Giovanni Pieraccini, di Vittorio Emiliani

12-07-2017
Comunicato di API-MIBACT sui Responsbili d'Area nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti, Paesaggio

11-07-2017
Rassegna Stampa di TERRITORIALMENTE sul patrimonio territoriale della Toscana

10-07-2017
Il tradimento della Regione Toscana nella politica sui fiumi

06-07-2017
Per aderire all'appello sul Parco delle Alpi Apuane

05-07-2017
Appello al Presidente Enrico Rossi per la nomina del Presidente Parco regionale delle Alpi Apuane

Archivio news