LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Siena. Torre del Mangia come una torcia. Fiamme e paura nella notte del Palio
Aldo Tani
Corriere Fiorentino 18/8/2017

E tra gli ondaioli appaiono le magliette con il rogo di sberleffo agli avversari. Gesto inqualificabile

Siena. Fiamme e attimi di paura in piazza del Campo la sera del Palio: poco prima di mezzanotte due vigili urbani in borghese e un volontario della Croce rossa hanno avvistato fiamme e fumo salire dalla Torre del Mangia che stava andando a fuoco probabilmente per la caduta si presume accidentale di alcune pignattelle, le candele ornamentali poste sui merli della torre. Forse a causa del forte vento. I Vigili del Fuoco sono intervenuti con due squadre di Siena e una di Poggibonsi ma hanno incontrato difficolt nelle operazioni di spegnimento che si sono rivelate lente e complicate (fino a notte fonda) a causa del difficile accesso alla torre, attraverso 400 scalini. Non si temono comunque danni strutturali ma per alcuni giorni rimarr chiusa al pubblico per motivi di sicurezza.

La Procura ha aperto unindagine e la magistratura ha acquisito i video. La zona, al momento, non stata posta sotto sequestro, ma la misura potrebbe essere presa dopo il rapporto dei Vigili del Fuoco. Lincendio ha colpito una delle due parti in legno sottostanti la sede campanaria. Mentre laltra risulta intatta. Il rogo si propagato lentamente, provocando una densa nube di fumo, visibile a centinaia di metri, ma le fiamme sono rimaste confinate nella zona pi alta.

I 400 scalini per arrivare sul luogo dellincendio hanno impedito lutilizzo di mezzi tradizionali, rendendo necessario il ricorso agli estintori lungo le scale. A causa del fumo gli uomini intervenuti hanno dovuto indossare degli autoprotettori. Uno di loro ha accusato un lieve malore, ma si presto ripreso. Sul posto arrivato anche ilo sindaco Bruno Valentini che in diretta su Facebook ha ringraziato chi intervenuto e ha rassicurato la cittadinanza. Il sindaco poi ritornato sulla Torre del Mangia anche ieri mattina per un sopralluogo con la Soprintendenza: dai rilievi non risultano danni strutturali alledificio n alla sede campanaria, ma il pavimento in legno che era stato posto sulla sommit solo la scorsa primavera andato completamente in cenere. Un incidente simile accadde anche nel gennaio del 1701 durante la commemorazione dellingresso nel Granducato di Toscana. Lepisodio dellaltra notte ha avuto anche unappendice di cattivo gusto: alcuni contradaioli dellOnda durante il corteo per la vittoria, hanno esibito magliette con scritto e ora chiedimi se sono felice e dietro una foto della torre che brucia. Ovvio il riferimento alla Contrada della Torre. Un gesto inqualificabile. Il sindaco Valentini si subito mosso, ricevendo dai dirigenti dellOnda, pare, limpegno a ritirare le magliette dalla circolazione.



news

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

08-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 08 DICEMBRE 2017

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

Archivio news