LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TORINO-Un milione di investimento
per il recupero delle baite storiche
Gianni Giacomino
La Stampa-Torino, 18 agosto 2017

Anni fa larchitetto torinese Giorgio Ferraris, mentre stava lavorando al recupero di una grande baita sopra localit Lauzet di Cesana, si fermava spesso a guardare le quattro baite in pietra e legno abbandonate proprio a Lauzet, nel verde dei 1700 metri di quota. Un giorno radun quattro amici e decise che quei vecchi rustici potevano avere una seconda vita. Ora, dopo cinque anni di strenue battaglie burocratiche, sono partiti i lavori di recupero. Dureranno anni (in inverno non si pu lavorare), per un investimento che va dai 250 ai 300 mila euro a malga. 
Le giuro, una questione affettiva verso questi posti, non certo unoperazione per guadagnarci sostiene larchitetto Ferraris -. Il difficile stato rintracciare gli eredi dei proprietari per condurre le trattative per lacquisto dei ruderi, costruiti circa 400 anni fa, per fortuna ci siamo riusciti. Ferraris convinto: Serve una modifica delle normative, per far s che in futuro anche altre iniziative possano permettere non solo il non consumo di aree libere ma, allo stesso tempo, il recupero delle storiche baite gi esistenti, anche dove il degrado e labbandono ne avessero compromesso lintegrit, e anche dove la normativa geologica ne limiti gli interventi del restauro stesso. 
Il sindaco di Cesana, Lorenzo Colomb, non pu che essere soddisfatto del recupero dei quattro immobili di Lauzet. una parte del territorio che torna a vivere. I borghi rappresentano lautenticit e la storia dei nostri paesi, spero vivamente partano altri progetti in futuro. Tra laltro Lauzet stato uno dei primi villaggi indicizzati da Uncem, che nel 2012 aveva avviato il programma Borghi alpini, rilevando oltre cento borgate piemontesi potenzialmente rivitabilizzabili, con investimenti privati e pubblici. 
A gennaio si aprir il bando della Regione con 19 milioni di euro destinati ai Comuni di montagna per la sistemazione delle borgate alpine spiega Marco Bussone, vice presidente di Uncem Piemonte e coordinatore del programma Borghi Alpini e, oltre a questi, stiamo seguendo altri privati che vogliono investire. Finora abbiamo ricevuto 54 manifestazioni di interesse dallestero e a settembre incontreremo degli imprenditori tedeschi decisi ad scommettere su un progetto in Val di Susa, dove si possa soggiornare sia in estate che in inverno. 




news

16-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 16 febbraio 2018

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

Archivio news