LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CIVIDALE - A Cividale il primo meeting delle citt patrimonio Unesco
LUCIA AVIANI
MESSAGGERO VENETO - 31 agosto 2017

Il 2 settembre il convegno nazionale rivolto ai cittadini promosso dallassociazione Parco del Natisone. La rete turistica con Aquileia, Palmanova e anche Grado. Lidea di collaborazione con lUdinese calcio.

CIVIDALE. Su promozione dellassociazione Parco del Natisone, Cividale ospiter sabato 2 settembre un importante e inedito convegno di rete fra i siti Unesco della regione e non solo, dal momento che sono in corso contatti con altre prestigiose realt nazionali insignite dellalto titolo. Levento era stato programmato ben prima dellingresso di Palmanova nella Whl, ma le speranze di successo per la fortezza stellata, ovviamente, erano elevate e sono state premiate.

Ho appena informato delliniziativa la governatrice Serracchiani e lassessore regionale alla cultura Torrenti e ho ricevuto il loro pieno appoggio, rivela la presidente del sodalizio organizzatore, Claudia Chiabai, che pone laccento su un aspetto in particolare: Il nostro obiettivo spiega diffondere la consapevolezza che il riconoscimento Unesco patrimonio delle comunit locali, le quali devono essere parte attiva nei processi di valorizzazione e di tutela dei tesori iscritti nellelenco del patrimonio dellumanit. Delle responsabilit conseguenti allingresso nella World heritage list, insomma, vanno investiti anche i cittadini.

Concetto, questo, che si sposa alla perfezione con gli obiettivi del progetto Parco del Natisone, il cui scopo favorire, tramite unazione corale, lo sviluppo in senso lato del territorio interessato creando attorno ai Comuni coinvolti, a cominciare dalla Cividale Unesco, uno scrigno verde che ne esalti la preziosit e li renda ancor pi attrattivi. Ora che di citt Unesco ce ne sono tre, in regione, a brevissima distanza luna dallaltra, fare rete, individuare prassi virtuose, creare sinergie e non disperdere risorse imperativo.

Ne convinta lassociazione Parco, appunto, e lo il pure il consigliere Fvg Roberto Novelli, che sollecita la Regione a premere sullacceleratore del piano mirato alla creazione di un circuito turistico integrato fra Cividale, Aquileia, Palmanova e Grado (il cui iter era partito ancora nel 2015, tramite due ordini del giorno presentati in sede di finanziaria regionale).

Capofila, suggerisce il forzista, potrebbe essere proprio la cittadina ducale in considerazione del forte incremento di presenze registrato dalla stessa dopo lingresso nella Whl.

Bisogna sfruttare al meglio dichiara Novelli la peculiarit, unica al mondo, di tre centri Unesco nel raggio di appena 50 chilometri, distanti fra laltro ben poco da Grado, naturale sbocco sul

mare di un eventuale distretto turistico. Penso, fra laltro, a una collaborazione con lUdinese calcio, che godendo di una visibilit internazionale potrebbe costituire un ottimo veicolo di promozione delle realt turistiche del Friuli Venezia Giulia.



news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news