LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ANCONA-Dehors liberi per chi si prende cura delle 13 Cannelle: si riaccende la polemica
Alessandra Napolitano
www.centropagina.it, 31/08/2017

Ampliamento dello spazio pubblico ed estensione del periodo temporale dei dehors per gli esercenti di Corso Mazzini che si prenderanno cura delle 13 Cannelle. Si riaccende la polemica sullatto di indirizzo, approvato dalla Giunta Mancinelli lo scorso 8 agosto, per la tutela e la valorizzazione della Fontana del Calamo. Latto di indirizzo esprime la volont di indire un bando per la manifestazione di interesse aperto agli esercenti, proprietari dei locali davanti alla Fontana del Calamo, che avranno la possibilit di occuparsi del restauro, della pulizia e della vigilanza del monumento, secondo progetti autorizzati dalla Soprintendenza. In cambio, agli operatori che si prenderanno cura della fontana, sar consentito tenere i dehors per lintero periodo dellanno con lesclusione del solo mese di gennaio, e ampliare lo spazio pubblico a propria disposizione nei modi e nelle quantit che verranno determinati dalla Soprintendenza, per il periodo dal primo maggio al 31 ottobre di ogni anno.

In considerazione della vigenza di apposito Regolamento approvato dal Consiglio Comunale di Ancona per la disciplina e installazione dei dehors, si chiede come possa conciliarsi la espressa volont della Giunta di indire un Bando per il restauro, pulizia e vigilanza del monumento in cambio dellampliamento dello spazio pubblico antistante al monumento su cui intervenuta anche una sentenza passata in giudicato che ha obbligato alla riduzione della superficie gi occupata tuona la consigliera del M5S, Daniela Diomedi durante uninterrogazione urgente in Consiglio Comunale.
PIERALISI ARTICOLO 31 DIC 17

La risposta spetta allassessore ala Cultura, Paolo Marasca. Comune e Soprintendenza hanno deciso di sperimentare una forma di tutela e valorizzazione dei beni culturali da parte di privati. Si deciso di fare un bando per vedere quanto i privati possano essere interessati alla valorizzazione della Fontana del Calamo. La Soprintendenza ha considerato plausibile lestensione del periodo dei dehors per quanti si occuperanno della fontana. Quindi grazie ad un accordo con gli esercenti si potr estendere la limitazione temporale. La Soprintendenza non ha parlato di estensione spaziale n nessuno ha mai parlato di cambiare i criteri dei dehors- chiarisce Marasca -. Il nostro atto di indirizzo ha le maglie larghe e attende suggerimenti da parte della Soprintendenza. Il bando sar scritto a 4 mani ed escludo che la Soprintendenza inserir lestensione spaziale.

Invito la Giunta a modificare latto di indirizzo nella parte dove c scritto che gli esercenti che si prenderanno cura delle 13 Cannelle potranno ampliare il proprio spazio pubblico a disposizione riferisce la consigliera Diomedi.

Restando in tema di cultura, la Mole ospiter una mostra incentrata sul terremoto. Si riprender la linea espositiva che sta caratterizzando la Mole e saranno coinvolte opere provenienti dal sisma.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news