LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze, dopo gli Uffizi Schmidt diriger il Kunsthistorisches di Vienna
01 settembre 2017 LA REPUBBLICA

L'attuale direttore della Galleria lascer la Toscana: "Terminer il mandato, c' ancora molto da fare ma sono contrario agli incarichi che durano a vita"

Alla scadenza del mandato con gli Uffizi lo storico dell'arte tedesco Eike Schmidt, attuale direttore della Galleria di Firenze, non rester in Toscana ma andr a dirigere il Kunsthistorisches Museum di Vienna. Questo quanto annunciato questa mattina in conferenza stampa dal ministro della cultura austriaco. Secondo quanto riportato dai giornali internazionali Schmidt assumer il nuovo incarico nella capitale austriaca solo dopo la fine del suo rapporto con gli Uffizi, non prima quindi del 1 gennaio 2020. "Terminer regolarmente il mio mandato agli Uffizi, che scade nell'autunno del 2019: a Vienna entrer in servizio nei mesi successivi", ha detto Schmidt spiegando che la strada "si aperta e sviluppata negli ultimissimi giorni ed ovviamente ho informato tempestivamente i miei pi stretti collaboratori e il ministero dei Beni culturali".

Schmidt uno dei superdirettori dei musei italiani, andando a dirigere nel 2015 la Galleria degli Uffizi, primo straniero nella storia del museo fiorentino. Schmidt in passato aveva gi guidato varie istituzioni come la National Gallery of Art di Washington e il Getty Museum di Los Angeles. A Vienna succeder l'attuale direttrice Sabine Haag. Il Kunsthistorisches Museum custodisce importanti opere d'arte tedesche, fiamminghe e italiane, dal Medio Evo al Rinascimento, con dipinti di grandi maestri come Albrecht Duerer, Pieter Bruegel e Tiziano.

"Essere stato chiamato a Vienna alla guida del Kunsthistorisches museum dal primo gennaio 2020 " un successo anche per l'Italia: se ci avvenuto, infatti, perch l'Austria ha guardato molto e con favore al lavoro che sto svolgendo qui agli Uffizi. Dove comunque ho ancora molto da fare ed assicuro che lo far" ha detto Schmidt.

Quanto all'ipotesi di un rinnovo al vertice degli Uffizi, garantita dalla riforma Franceschini che prevede questa possibilit dopo il primo mandato, Schmidt spiega di aver invece "accettato la proposta per questa nuova avventura proprio nel segno del nuovo spirito della riforma dei beni culturali avviata dal ministro: e cio non restare inchiodati, fissi, in un posto, ma contribuire al cambiamento e muoversi verso altre esperienze".



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news