LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Quelle norme non tutelano il paesaggio della Sardegna
Alessio Ribaudo
Corriere della Sera 3/9/2017

Il governo impugna la legge regionale. La sottosegretaria Borletti Buitoni: a rischio valore inestimabile

scontro sulla legge urbanistica ed edilizia emanata a luglio dalla Regione Sardegna. A fine agosto, il Consiglio dei ministri laveva impugnata perch alcune norme prevedono interventi che sarebbero in contrasto con le norme fondamentali in materia di paesaggio contenute nella legislazione statale. Per il governo la Sardegna avrebbe ecceduto le competenze attribuite dallo Statuto speciale di autonomia e avrebbe violato larticolo 117, 2 comma della Costituzione che d allo Stato competenza legislativa esclusiva nella tutela ambientale.

Una decisione a cui plaude la sottosegretaria ai Beni culturali, Ilaria Borletti Buitoni: Con questo atto il governo conferma che la tutela del paesaggio entrata nellagenda politica nazionale e che ha cominciato a intervenire con decisione ritenendo che linestimabile paesaggio fosse messo a rischio da atti amministrativi regionali. In pi, Borletti Buitoni rivendica listituzione dellOsservatorio nazionale per la qualit del paesaggio e la giornata nazionale del paesaggio. Lesponente dellesecutivo Gentiloni critica gli ultimi due governatori sardi. La sciagurata linea in cui il paesaggio viene visto come vuoto a perdere stata riproposta malgrado la discontinuit politica registrata con il passaggio dalla giunta Cappellacci (Pdl) a quella Pigliaru (Pd) sostiene ma ormai lampante che un buon governo del territorio quello del contesto nel quale vivono i cittadini e ha ricadute fondamentali sulla qualit della loro vita. Do atto al governo di aver avuto coraggio a non pensare al colore politico della giunta regionale: la tutela delle coste e del paesaggio sardo stanno a cuore a tutti gli italiani.

Il problema per la Borletti Buitoni ampio. Anche in altre giunte regionali c la tendenza a voler arginare le competenze del mio ministero sul paesaggio conclude ma noi non lo consentiremo, perch ribadiamo la nostra centralit dataci dalle norme.

Le parole della sottosegretaria hanno irritato il governatore sardo Francesco Pigliaru che ha inviato una lunga lettera al premier Gentiloni in cui esprime profondo disappunto. Per il presidente della Regione la sottosegretaria travisa completamente il significato e gli effetti di norme che al contrario di quanto incautamente affermato non fanno che confermare la necessit di copianificare con lo stesso ministero in materia di usi civici. Pigliaru definisce poi grave laver stabilito arbitrariamente una continuit tra le politiche in materia urbanistica della precedente giunta di centrodestra e lattuale elencando alcuni atti che dimostrerebbero la discontinuit.



news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news