LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cultura, arte e storia, la Puglia non Disneyland
Corriere della Sera 3/9/2017

Caro Aldo,

a proposito delle dichiarazioni di Franco Tat sulla Puglia non sar mai la California, noi diciamo per fortuna. Da 40 anni amiamo, da milanesi, questa terra proprio per la sua diversit.
Raffaella Fossati raf.fossati@libero.it

Il presidente Emiliano ha dichiarato che la notte della Taranta levento simbolo della cultura pugliese. Credo che siano altri gli eventi che ne rispecchiano il patrimonio di storia e tradizioni.
Rocco Boccadamo , Lecce

Cari lettori,

l a Puglia ha conquistato una centralit che non aveva. Domenico Modugno, che era di Polignano, passava per siciliano; Renzo Arbore, che di Foggia, per napoletano. Oggi i giovani artisti portano orgogliosamente la Puglia nel nome: Checco Zalone, i Negramaro, Caparezza Segno che la Puglia si ripresa la sua identit. sempre stata la regione italiana con la pi alta produzione vinicola; ma un tempo quello pugliese era considerato vino da tavola o da taglio, oggi considerato un grande vino. Lo stesso vale per la musica, come conferma appunto la notte della Taranta, contro cui, caro Rocco, non capisco la sua avversione. E laccostamento con la California che Franco Tat fece in un libro di 17 anni fa aveva, credo, una valenza provocatoria. Trovo interessanti semmai le cronache sul matrimonio da 25 milioni di euro celebrato in spiaggia. Niente di male, anzi. Nel mondo globale prosperano i Paesi che attirano capitali di vecchi e nuovi ricchi. La Puglia popolare non solo tra i miliardari americani, ma pure tra quelli indiani: da quando Bollywood venuta a girare film grazie allApulia Film Commission, aumentato il flusso di turisti dal subcontinente; celebre un altro matrimonio, lanno scorso, con tanto di elefanti dimenticati in masseria.

C da dire per una cosa. La Puglia non sar la California; ma non neppure Disneyland. LItalia non il fantabosco. Non siamo solo il set dei sogni altrui. Va bene ospitare ricchi che spendono (anche se sul posto, temo, resta ben poco). Ma dobbiamo organizzare anche un altro turismo: che punti sulla cultura, sullarte, sullo spettacolo, sul teatro, sui restauri, sui reperti; che dia lavoro pure a ingegneri, architetti, artisti, archeologi, guide, storici dellarte. LItalia non soltanto il Belpaese. La Puglia la terra amata da Federico II. Ha dato Giuseppe Di Vittorio e Gaetano Salvemini. La sua anima nelle pagine migliori di Gianrico Carofiglio, nelle riflessioni anticonformiste di Marcello Veneziani, nel lavoro quotidiano di migliaia di persone, tra cui mi piace ricordare i poliziotti della volante UdineTorino01, con cui nellinverno 2012 passai una bella notte in giro per Bari vecchia e per le periferie: Giorgio Oliva e Francesco Amatulli (nel frattempo sono stati promossi, uno in Questura, laltro ai vertici del sindacato). Questa la Puglia; non un parco divertimenti.



news

24-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 24 febbraio 2018

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

Archivio news