LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

REGGIO CALABRIA. Ferm lo scempio di Punta Scifo, denunciata
Alessia Candito
06 settembre 2017 LA REPUBBLICA




CALABRIA. L'ARCHEOLOGA CHE IMPED LA COSTRUZIONE DI UN VILLAGGIO NEL MIRINO DELLA SOVRINTENDENZA: "NON DEVE PI LAVORARE"

L'archeologa che con le sue denunce ha impedito che un villaggio turistico distruggesse l'area di Punta Scifo, preziosa baia ai piedi del tempio di Hera Lacinia a Crotone, non deve pi lavorare. A ordinarlo, con tanto di formale direttiva, il sovrintendente dei beni culturali Mario Pagano, che per quella megalottizzazione abusiva rischia il processo. Stanno cercando di farmi terra bruciata attorno. E questo solo perch ho denunciato, dice Margherita Corrado. Da oltre vent'anni fra le pi stimate consulenti archeologiche del crotonese, Corrado incompatibile con qualsiasi lavoro, la cui vigilanza spetti a quest'ufficio si legge nella direttiva del sovrintendente. Motivo? Una denuncia per diffamazione grave presentata da lui stesso contro l'archeologa, che per questo motivo non pu ricevere incarichi professionali che debbano essere conferiti o sottoposti a valutazione da questa Soprintendenza. Cosa abbia detto di tanto grave la donna, Pagano non lo spiega. Si limita a comunicare che in corso un procedimento penale di fronte alla procura di Torre Annunziata dunque, con lui e il suo Ufficio, Corrado non deve avere nulla a che fare. Questo per me significa smettere di lavorare dice l'esperta - Ad assegnare le consulenze per scavi o monitoraggi direttamente la Sovrintendenza, oppure soggetti cui la Sovrintendenza imponga la supervisione archeologica per un determinato lavoro. Con questa direttiva, anche loro non potranno avere rapporti con me. Margherita Corrado non si capacita. Immaginavo che ci potessero essere delle ritorsioni, ma non pensavo si arrivasse a tanto, mormora. Fu fra le prime ad accorgersi che a Punta Scifo, nei pressi dell'area archeologica, si lavorava per tirare su un resort, in barba ad ogni normativa e ai progetti presentati. L'impresa Scalise era stata autorizzata a costruirci un agriturismo, ma di coltivazioni l non c' mai stata traccia. Ruspe e betoniere hanno lavorato solo per costruire le piattaforme di cemento di 79 bungalow e una gigantesca piscina. Un irreversibile stupro per il gip che ha sequestrato il cantiere. Ma per lungo tempo gli enti preposti non se ne accorgono. Ambientalisti e archeologi invece s. Fra loro Margherita Corrado fra le pi attive. Denuncia in procura e sui giornali lo scempio di punta Scifo, raccoglie atti e documenti, mette insieme e pubblica su internet un dossier da cui emergono connivenze, inerzie e miopie istituzionali. Incluse quelle di Pagano. Quando il Mibac, sollecitato da quattro diverse interrogazioni parlamentari gli chiede lumi, il sovrintendente si limita ad affermare che nulla si pu fare perch ormai i bungalow sono stati realizzati. Ma una bugia, secondo la Procura. Che nel giro di qualche mese ha iscritto Pagano nel registro degli indagati. Lui si sempre dichiarato estraneo ai fatti, ma per i pm non cos. Per questo hanno chiesto il processo per il sovrintendente e altre cinque persone: gli imprenditori, il direttore dei lavori e due tecnici comunali. Nel frattempo per, chi ha permesso a quell'inchiesta di partire potrebbe essere costretta a smettere di lavorare.





news

22-10-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 OTTOBRE 2017

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l\'esperto:INTERVISTA - \"Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati\"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

20-07-2017
Questa legge contro i parchi e le aree protette, fermatela: appello di Italia Nostra alla Commissione Ambiente del Senato

18-07-2017
CAMERA DEI DEPUTATI - COMMISSIONE PERIFERIE - Audizione esperti (Bovini e Settis)

15-07-2017
Ricordo di Giovanni Pieraccini, di Vittorio Emiliani

12-07-2017
Comunicato di API-MIBACT sui Responsbili d'Area nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti, Paesaggio

11-07-2017
Rassegna Stampa di TERRITORIALMENTE sul patrimonio territoriale della Toscana

10-07-2017
Il tradimento della Regione Toscana nella politica sui fiumi

Archivio news