LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FOGGIA-Incendio nel sito archeologico di Faragola ad Ascoli Satriano. Quattordici anni di scavi buttati, danni irreparabili
F. Q.
Fatto Quotidiano, 07/09/2017

La causa del rogo ancora da accertare. Il presidente del Consiglio superiore dei beni culturali e paesaggistici, Giuliano Volpe, denuncia: "Sembra un intervento programmato, fatto da persone esperte"


Ci lavoravano dal 2003. Avevano scoperto, scavando, una ricca villa di et romana e tardoantica, sicuramente di lusso data la raffinatezza degli spazi e delle decorazioni. Il sito archeologico di Faragola ad Ascoli Satriano, nel Foggiano, era sopravvissuto a 1500 anni di storia. Una squadra di archeologi, restauratori e studenti delluniversit di Foggia erano ancora al lavoro per portarlo completamente alla luce. Questa notte ha preso fuoco per cause ancora da accertare.

A darne notizia il presidente del Consiglio superiore dei beni culturali e paesaggistici, Giuliano Volpe. Pur trovandosi a migliaia di chilometri di distanza, in Malesia, non pu non seguire la vicenda, dato che quegli scavi li stava dirigendo lui stesso. Il rogo, divampato nella notte tra il 6 e il 7 settembre, ha distrutto la copertura del sito, che ha una dimensione di circa 3mila metri quadrati. Mosaici danneggiati irrimediabilmente, marmi cotti, calcinati per il calore, strutture murarie distrutte! Loscillum (un disco votivo, ndr) decorato con la figura di una danzatrice rubato. la fine, ha scritto Volpe su Facebook. I mosaici erano appena stati restaurati dallIstituto superiore per la conservazione e il restauro del ministero dei Beni culturali.

Sembra un intervento programmato, ben studiato, fatto da persone esperte, hanno fatto in modo che tutto fosse distrutto in maniera sistematica. La copertura del sito stata incendiata, o forse sono stati usati esplosivi per farla saltare, dato che il legno della copertura ignifugo, continua Volpe, che anche docente di Archeologia alluniversit di Foggia. Che si tratti di malavita, stupidit o altri interessi, sembra che Volpe propenda per la pista dolosa.

Pi cauti i vigili del fuoco, che fanno sapere di non poter ancora stabilire la natura dellincendio. Sul posto non sono stati ritrovati inneschi n tracce di liquido infiammabile, il che porterebbe a escludere lintenzionalit e leventuale uso di esplosivo. attualmente al lavoro nel sito una squadra di vigili del fuoco che sta bonificando la zona. Le indagini sono state avviate dai carabinieri.



news

24-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 24 febbraio 2018

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

Archivio news