LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARDEGNA - Soru ritorna allattacco: la legge sar impugnata
di Luca Rojch
08 settembre 2017



Il leader Pd ribadisce il no al testo di Erriu e boccia anche quello sulle manutenzioni

SASSARI. Dopo il battito dali che ha scatenato lo tsunami sulla legge urbanistica rimasto in silenzio. Ma Renato Soru sul disegno di legge presentato dalla giunta, dopo oltre un mese di attenta lettura dei giornali, non ha cambiato idea. Quella legge sbagliata e cos non va afferma laconico . Entro anche nel merito. Non si pu approvare un testo che allarticolo 43 prevede una deroga alle norme del Ppr che possono essere decise dalla giunta o dal consiglio. Il Piano paesaggistico non derogabile perch stato approvato dalla Regione e dallo Stato. La costituzione d allo Stato competenze non derogabili, non si pu derogare alle leggi per linteresse di un privato.

Certezze. Ma Soru non solo ribadisce la sua contrariet alla legge ma ha anche unaltra certezza. Verr impugnata appena approvata. Non ci sono dubbi. Soru contesta anche un altro punto della legge fino a oggi rimasto in secondo piano. C un articolo alla fine della legge. Si chiama A3, la tabella che riscrive il Decreto Floris del 1983 e ricalcola il fabbisogno edilizio a uso turistico dei comuni costieri. Lo fa sulla base di un calcolo legato al numero di asciugamani che possono essere messi in spiaggia o sugli scogli. Mi chiedo se oggi si possa davvero ragionare in questo modo. Si porta avanti questo tipo di ragionamento in un mondo che cambiato.

Il turismo. Soru oggi parler ad Alghero in un incontro in cui si parler di strutture materiali e immateriali per il turismo. Le strutture materiali sono facili da individuare spiega , ma ancora pi importanti sono quelle immateriali, sono le regole urbanistiche per luso del territorio per un turismo sostenibile. Il dibattito scivoler inevitabilmente sulla legge urbanistica. Beh, certo continua Soru , diventato un dibattito non solo pi regionale, ma nazionale. Lintervento della sottosegretaria Ilaria Borletti Buitoni e del presidente del Fai, Andrea Carandini hanno portato il dibattito a un livello nazionale. Anche i quotidiani nazionali a pi riprese hanno parlato di Ppr e della legge urbanistica. In altre regioni, dalla Toscana alla Campania, vengono approvati i Ppr. nostro compito continuare a discutere sui temi del territorio e cercare soluzioni adatte che contemperino la tutela e le necessit di famiglie e imprese.

Altra bocciatura. Non ha un attimo di esitazione per bocciare anche laltra legge al centro del dibattito, quella sulle manutenzioni. Il testo approvato dal Consiglio regionale stato impugnato dal Consiglio dei ministri. stato giustissimo afferma Soru . Su quella legge sono stato pubblicamente contrario dal principio. Una legge che vorrebbe mantenere intatte alcune norme. Le stesse che si vogliono cambiare con la nuova legge urbanistica. Un testo che non stato discusso in aula, approvato in meno di unora. Senza una adeguata istruzione. Un testo che introduce novit pericolose. Per esempio ridefinisce i campeggi e consente di sostituire alle tende le casette di legno. Non sono la stessa cosa. Lo si fa al di fuori di qualsiasi legge urbanistica. E si introduce un pericoloso principio per cui le tende possono diventare case di legno oggi in aree pregiate. E si porta avanti questo discorso in un periodo in cui i sono i sindaci a denunciare che un certo tipo di turismo non pi sostenibile. In particolare linvasione di agosto in alcune spiagge. Cos arrivano gli allarmi e il sindaco di Stintino pensa alla Pelosa a numero chiuso, quello di Baunei lo ha gi fatto per Cala
Biriala. E ora in tanti pensano a soluzioni simili. stato rotto un tabu. A decidere certe cose non una Regione centralista, non un ambientalismo estremista, ma sono i sindaci, le comunit che si rendono conto che quei territori preziosi sono un bene comune da protegge e valorizzare

http://www.lanuovasardegna.it/regione/2017/09/08/news/soru-ritorna-all-attacco-la-legge-sara-impugnata-1.15829177


news

22-09-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 22 SETTEMBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news