LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Una Borghese griffata Fendi nella Galleria dei Caravaggio ora nasce il super database
ALESSANDRA POLINI
14 settembre 2017 LA REPUBBLICA





TUTTO su Caravaggio. La Galleria Borghese non sar pi solo un gioiello da quasi 600mila biglietti l'anno, il decimo museo pi visitato d' Italia. Presto diventer un centro studi super tecnologico dedicato a Michelangelo Merisi detto il Caravaggio. Un superpolo tecnologico per conoscere meglio la vita e le opere del maestro delle luci e delle ombre.

Banca dati, informazioni, aggiornamenti bibliografici, documentari, archivi filologici, storiografici e iconografici. Il Caravaggio research institute, questo il nome del progetto, verr interamente sovvenzionato dalla maison Fendi: un milione e trecento mila euro per un database creato grazie al lavoro di esperti e ricercatori delle pi prestigiose universit.

E siccome l'impresa ambiziosa e all'avanguardia verr raccontata, nei prossimi tre anni, in giro per i musei del mondo. Testimonial, le opere stesse del Caravaggio. Tre capolavori che la Galleria mander in tour. Si comincia col Getty Museum di Los Angeles: il 21 novembre ospiter il

San Girolamo, il Giovane con canestro di frutta e il David con la testa di Golia. La durata del prestito sar di due mesi e la prossima mostra - spiega Anna Coliva, direttore della Galleria - ci auguriamo, sia in Estremo oriente.

Anche il trasporto e l'assicurazione dei dipinti sar economicamente in capo alla griffe delle "2F". Un esborso notevole. Che l'ad e presidente di Fendi, Pietro Beccari, non vuole quantificare. Quel che so - dice - che il nostro impegno su Roma stato superiore ai 10 milioni di euro, nei passati sei anni. Tante, in effetti, le opere di mecenatismo della maison per fare pi bella la capitale.

Tra gli ultimi eventi, la mostra Matrice a Palazzo della Civilt e l'installazione in largo Goldoni dell'opera Foglie di pietra, entrambe di Giuseppe Penone. Prima ancora, ecco il restauro del complesso delle Quattro Fontane. Ma sicuramente il restyling di Fontana di Trevi, l'operazione pi grande "griffata" Fendi. Un dispiacere per vedere quest'estate la gente tuffarsi nella vasca - continua Beccari - Persino la piccola targa col nostro nome, posta in un lato della fontana, stata ricoperta da disegnini osceni. Credo l'accesso a certi monumenti non possa essere a numero chiuso, servirebbero per pi controlli, pi vigili e pi sanzioni.

La mission di Fendi per la Galleria Borghese non finisece qua. Dal 31 ottobre, per festeggiare i 20 anni della riapertura del museo, supporter una mostra dedicata al Bernini. Arriveranno opere dal Louvre di Parigi, dalla National Gallery di Londra e dal Metropolitan Museum di New York.

Dall'Esquilino, invece, la scultura di Santa Bibiana. Gentile prestito dell'anticha chiesa in via Giolitti.



news

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

20-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 20 febbraio 2018

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

Archivio news