LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nella cittadella di Suor Orsola il primo corso di laurea italiano specificamente dedicato alla green economy
17 settembre 2017 la repubblica


Dall'ecobrand manager al comunicatore del settore green, dall'esperto nella commercializzazione dei prodotti di riciclo all'esperto in green marketing. Ecco alcune delle professioni del futuro alle quali prepara il primo corso universitario italiano in Economia aziendale, specificamente dedicato alla green economy. La connotazione verde' l'ultima grande novit dell'offerta formativa dell'universit Suor Orsola Benincasa di Napoli, la pi antica libera universit italiana. Un Ateneo di tradizione secolare nel settore delle scienze umane (dalla pedagogia alla psicologia) che guarda, per, con grande attenzione alle nuove tecnologie e alle nuove fette del mercato. Su tutte quello della green economy. 400mila aziende italiane, ossia il 27,5% del totale, investono in tecnologie green. Ha superato i 100 miliardi annui, pari al 10,3% del PIL italiano, il volume di affari della green economy e ci sono ormai tre milioni di occupati nel green job. Ecco i numeri di una grande opportunit formativa e soprattutto occupazionale. Un'opportunit a numero chiuso' che il Suor Orsola ha scelto di riservare soltanto a 180 studenti all'anno. Una scelta voluta, come da tradizione didattica' di molti corsi dell'Ateneo, che garantisce un rapporto diretto tra studenti e docenti di circa 25 a 1. Un po' come a scuola. E cos sono possibili tutoraggi individuali e la cura del singolo studente' che il motto di un Ateneo in costante crescita, passato dai 2mila studenti dei primi anni 90 agli attuali limila distribuiti in quattro diverse sedi nel cuore del centro storico di Napoli.
Un numero destinato ad aumentare con i lavori in corso nel complesso dell'ex Ospedale Militare per una nuova apertura che possa anche servire a riqualificare i Quartieri Spagnoli come gi avviene con la Facolt di Lettere nel complesso di Santa Caterina da Siena e con la residenza universitaria a "Spaccanapoli". E proprio a Lettere, che la "Casa dei beni culturali" ci sono altre interessanti novit. Ci saranno quest'anno i primi laureati triennali in "Scienze dei beni culturali" nella sua nuova versione che mette insieme "Archeologia, storia dell'arte e turismo" riuniti per la prima volta in Italia in uno stesso corso di laurea.
Primi laureati magistrali, in- vece, per il nuovo corso di laurea in Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale dove dallo scorso anno si formano anche gli insegnati d'italiano per stranieri nelle classi multietniche ormai sempre pi diffuse: classe d'insegnamento A23. Continua la sua crescita il comparto comunicazione della storica Facolt di Scienze della Formazione oggi sede del pi grande Polo della Comunicazione del Mezzogiorno: due corsi di laurea, cinque master, una Scuola di Giornalismo, la neonata Scuola di Cinema e Televisione diretta dal produttore de "La grande bellezza", Nicola Giuliano, la radio di Ateneo, dottorati di ricerca e numerosi corsi di perfezionamento post laurea in settori emergenti della comunicazione (dall'enogastronomia all'e-commerce). Con oltre 100 partnership accademiche tra le Universit di tutto il mondo (dalla Cina agli Stati Uniti) la vocazione internazionale uno dei punti di forza che unisce tutti i corsi di laurea del Suor Orsola insieme ad un altro importante comune denominatore: il percorso formativo professionalizzante. Ogni corso di laurea prevede stage, tirocini, esperienze on th job, imprenditori, manager e professionisti in cattedra, per anticipare il collegamento virtuoso con il mondo del lavoro. Un collegamento che poi, dopo il conseguimento del titolo di laurea, l'Ufficio di Job Placement del Suor Orsola cura individualmente per ogni singolo studente.
Archeologia, beni culturali, comunicazione, lingue, pedagogia e psicologia sono i settori di eccellenza.
Internazionalizzazione e Job Placement sono i punti di forza
L'Universit Suor Orsola Benincasa nata da oltre un secolo aM'interno di una antica cittadella monastica che oggi funziona come un moderno campus universitario ed in procinto di divenire la prima Universit al mondo "Patrimonio deM'umanit" certificato dall'UNESCO.



news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news