LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PALERMO-Regione Sicilia, Crocetta presenta il sesto assessore ai Beni culturali
MANUELA MODICA
Repubblica- Palermo, 20/09/2017

La prima volta che presento un assessore nel proprio territorio di appartenenza, e lo faccio per chi a Messina ci vive e ci resta, perch ritengo che questa citt abbia bisogno di un impegno eccezionale e unattenzione eccezionale. La scelta di Aura un atto damore per la citt. Con queste parole il governatore Crocetta ha presentato la nuova assessora ai Beni culturali, la messinese Aurora (Aura) Notarianni. E il sesto assessore ai Beni culturali in meno di cinque anni, dopo Antonino Zichichi, Mariarita Sgarlata, Giusy Furnari, Antonio Purpura e Carlo Vermiglio.

Crocetta ha esordito presentando la prima donna in questo assessorato, scordando la precedente messinese, Giusi Furnari, gi a capo dei Beni culturali per sua stessa nomina. Voglio chiudere come ho iniziato ha continuato il governatore nominando due donne, due ragazze come Stancheris e Scilabra al Turismo e alla Formazione. Aura per anni si battuta in questa citt per la buona politica, per lambiente, per il lavoro, ha lottato tanto da essere invisa ai potentati, cos come lo sono io".

"La scelta di Notarianni come dire a Messina ti voglio bene - ha insistito il governatore - Questa citt metropolitana ha avuto stanziati un miliardo circa di interventi. La soddisfazione pi grande stata quella di chiudere le opere di Giampilieri. Questo con Aura oggi solo linizio di un percorso che ci vedr assieme e vedr lei sempre pi coinvolta.

La nuova assessora, infatti, sar candidata nelle liste del Megafono alle prossime Regionali. Assieme ad Aurora Notarianni stata presentata la nuova dirigente dei Beni culturali Maria Elena Volpes. Un lavoro gi iniziato per lassessora messinese, che ha annunciato i lavori per il rifacimento di un padiglione dellex ospedale Margherita di Messina per trasferire gli uffici della Soprintendenza, attualmente sfrattata dai locali in cui ha sede in affitto. La presentazione messinese per Crocetta stata anche occasione per indicare errori di governo: Ho sbagliato quando volendo fare una giunta di tecnici la politica ha voluto inserirsi. A quel punto avrei dovuto dire che il mio progetto era stato tradito ed andare ad elezioni, chiedendo una sorta di referendum. andata cos e lho fatto per senso di responsabilit, e non per attaccamento alla poltrona.
Ritengo anzi di avere dato esempio di un diverso approccio al potere. Mentre in merito alla lettera di Ardizzone che lo ha richiamato sulla necessit di sospendere le nomine a poche settimane delle elezioni, Crocetta ha risposto: Sono nomine necessarie, come quella dellamministratore unico di Riscossione Sicilia, se si dimette io che faccio? Da qui a dicembre, prima che il governo si insedi questo il tempo previsto, non faccio riscuotere le tasse?.



news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news