LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Occorre sperimentare nuove forme di gestione
GIULIANO VOLPE
04 ottobre 2017 LA REPUBBLICA


LE IDEE/ L'ARCHEOLOGO VOLPE SUI BENI ARCHEOLOGICI PART TIME: COINVOLGERE PUBBLICO E PRIVATO

QUANTI sono i casi, anche in Puglia, di musei inaugurati e chiusi o aperti per poche ore già nei giorni successivi, privi di una direzione scientifica e di personale o affidati solo a volontari? L'elenco di situazioni che usando un eufemismo definiamo insoddisfacenti è lungo e penoso, e quindi lo evitiamo. Il numero di musei e parchi dotati di servizi appena adeguati che vadano oltre un'apertura regolare e qualche visita guidata si contano sulle dita di una mano. E non è solo una questione di scarsezza di custodi.

È la gestione a rappresentare la vera emergenza. Senza una gestione adeguata anche la tutela è condannata al fallimento. ll MiBact con la sua riforma sta avviando, ancora tra mille problemi, un nuovo percorso e i risultati al museo archeologico di Taranto già si vedono. Il vero problema però riguarda i numerosi musei e siti statali, civici, diocesani, privati che rappresentano la peculiarità del patrimonio pugliese e italiano.

Il Polo Museale sta facendo grandi sforzi, ma serve un maggiore impegno per dar vita a un vero sistema museale regionale, con standard di qualità, professionalità, orari, servizi, card, attività di promozione e di gestione omogenei. Bisogna sperimentare nuove forme di gestione, mettendo in campo tutte le energie presenti, professionisti, società, fondazioni, associazioni, usando la formula migliore a seconda dei casi. Con lo Stato e la Regione a garantire la regia, dare indirizzi, fissare regole chiare e trasparenti, valutare la qualità culturale e la sostenibilità dei progetti.

Un rapporto più integrato tra MiBact e Università e mondo della scuola, con il supporto di Regione ed enti locali, potrebbe garantire servizi migliori agli utenti, oltre a fornire occasioni di formazione e, perché no, di lavoro a tanti giovani studenti, specializzandi, dottorandi. E anche su questo il MiBact e il Miur stanno lavorando di concerto, con una specifica commissione. La Puglia potrebbe candidarsi a una sperimentazione dei cosiddetti "policlinici del patrimonio culturale".

Intanto, tornando al caso di Faragola, si sta cercando, con il concorso di tutte le istituzioni e anche delle associazioni e dei cittadini, di reagire. È appena giunta da Cordoba la notizia del Premio Sisifo assegnato a Faragola.

Non potrebbe esserci denominazione migliore: come Sisifo si ricominciano daccapo le fatiche, con la speranza che non si debba essere condannati a ripartire sempre da zero.




news

08-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 08 DICEMBRE 2017

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

Archivio news