LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE-Franceschini: Abbiamo bisogno 
anche delle risorse dei privati. Il ministro: le indagini chiariranno le responsabilità
Paolo Mastrolilli
La Stampa, 20/10/2017

Serve uninchiesta rapida per capire come sia potuto accadere questo fatto drammatico, dice il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini.
Ma poi, senza voler mischiare la tragedia di Firenze con la politica, lItalia ha anche bisogno di più risorse economiche per la tutela del suo patrimonio, da parte dello stato e dei privati.

Quando lo incontriamo, Franceschini ha appena partecipato ad una conferenza allItalian Academy della Columbia University dedicata alla conservazione dei beni culturali, e sta andando al Consolato per incontrare potenziali donatori privati interessati allart bonus varato dal governo. Elenca i risultati ottenuti, dimostrati dallaumento dei visitatori nel nostro Paese, dove ormai un terzo del pil è generato dal turismo. Rivendica scelte come il bando per la direzione dei musei aperto agli stranieri, che continuerà col Colosseo. Illustra le potenzialità enormi del settore: Dalla Cina usciranno presto 500 milioni di turisti allanno. Poco prima, però, ha saputo del crollo nella basilica di Santa Croce. 

Cosa è accaduto a Firenze?

Appena appresa la notizia ho chiamato il segretario generale del ministero, per fare verifiche rispetto alle diverse competenze sullimmobile, che è di proprietà del Fondo edifici di culto del ministero degli Interni, ma su cui ci sono accordi per la manutenzione e il restauro. Adesso mi sembra il momento di capire fino in fondo la dinamica. Ci saranno indagini da parte della magistratura per comprendere come sia potuto accadere questo fatto drammatico, ma anche se ci sono responsabilità dal punto di vista della manutenzione e chi doveva farla.


Qualunque sia lesito delle indagini, però, la vicenda di Firenze ripropone il problema della tutela dellenorme patrimonio artistico italiano, che attira sempre più turisti: erano 38 milioni nel 2013, sono saliti a 45,5 milioni nel 2016, e arriveranno a 50 milioni nel 2017.

Incidenti come quello di Santa Croce non sottolineano la necessità di mobilitare più mezzi, per tutelare i nostri monumenti e garantire la sicurezza di chi li visita?

Sarebbe di cattivo gusto parlare delle risorse o di quanto le abbiamo aumentate, davanti ad un fatto drammatico come questo. Adesso è giusto capire esattamente cosa sia successo. 


Nello stesso tempo, però, non esiste un tema generale relativo alla tutela delle nostre ricchezze artistiche?

LItalia ha bisogno di più risorse economiche, anche se le abbiamo già moltiplicate. Siano passati da 40 milioni di euro nel capitolo del bilancio per la manutenzione del patrimonio vincolato, a somme già stanziate per quasi tre miliardi, tra fondi italiani ed europei. Quindi cè stato già un grande salto di qualità. A questo poi si sommano le risorse trovate fra i privati attraverso lart bonus, che sono ormai quasi 200 milioni. Ciò dimostra che cè stata una grandissima crescita dal punto di vista economico. Poi servono le risorse umane, cioè avere personale qualificato per le sovrintendenze, tecnici, specialisti. Stiamo completando le assunzioni. Ne abbiamo già deliberate 800 nuove, che stanno avvenendo, e spero che questo numero crescerà molto presto.


Le nuove risorse che lei chiede da dove devono arrivare, dal pubblico o dal privato?

E un incrocio. Abbiamo approvato lart bonus, che consente una detrazione fiscale del 65% su qualunque tipo di donazione destinata alla tutela del patrimonio artistico, esattamente per questa ragione. E necessario che alle risorse pubbliche, sempre insostituibili, si aggiungano anche quelle private.



news

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

17-09-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 SETTEMBRE 2018

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news