LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA-Tutela dei Beni Culturali: la tecnologia Wireless per il controllo del microclima negli ambienti conservativi
https://www.archeomatica.it/ict-beni-culturali/tutela-dei-beni-culturali-la-tecnologia-wireless-per-

A dicembre 2017 avrà inizio una campagna di monitoraggio microclimatico, utilizzando per la prima volta presso un importante museo di Roma, una rete di monitoraggio con sistema Wireless e di ridotte dimensioni.

La sperimentazione per la valutazione del microclima durerà diversi mesi, e verrà condotta dai professionisti di Ascisse S.r.l., azienda specializzata nel settore degli strumenti di misura e dei sistemi di controllo ambientale complessi.

Attualmente, è sempre più diffusa la consapevolezza che il controllo del microclima rappresenti negli ambienti espositivi e conservativi unesigenza irrinunciabile per la corretta gestione delle opere darte: la conservazione del patrimonio culturale oggi deve essere infatti affrontata non solo mediante interventi e restauri durgenza, ma preferibilmente in maniera preventiva: il controllo in continuo dei parametri ambientali, si colloca di fatto tra le principali attività preventive, ed è regolamentato da normative e linee guida tecniche, leggi (vedi il D.M. n. 10 Maggio 2001), finalizzate a stabilire i criteri di base circa lesecuzione delle misure, ed a fornire indicazioni sui livelli e sui limiti di variabilità cui attenersi.

In questo senso, la tecnologia Wireless viene incontro alle necessità conservative degli ambienti museali, spesso costituiti da un elevato numero di sale espositive dislocate su vari livelli. Infatti, rispetto ai sistemi di monitoraggio oggi già molto diffusi con sensori Stand-alone, una rete Wireless offre molteplici vantaggi, mantenendo elevati gli standard qualitativi:

La possibilità di gestire completamente i dati acquisiti dai sensori posizionati in diversi punti da ununica postazione: configurazione del sistema, scarico dei dati, impostazione delle soglie di allarme in funzione degli oggetti da conservare, controllo del segnale radio.
I dati potranno essere fruibili in qualsiasi momento ed in qualsiasi parte del mondo grazie allaccesso a piattaforme web o Cloud.
Si eviterà il rischio di mancata registrazione dati (a causa per esempio dello scarico delle batterie dei sensori).
Il sistema di acquisizione sarà formato da diverse parti trasmittenti (Sensori ambientali) e da una parte ricevente (Unità di base). I sensori verranno posizionati in diverse sale del museo: i dati acquisiti vengono trasmessi tramite segnale RF allUnità di base, che a sua volta trasmetterà i dati direttamente al PC. I dati registrati vengono in seguito archiviati in una banca dati fruibile in qualsiasi momento tramite un apposito software. Lunità di base potrà essere collegata al PC tramite USB, WiFi, moduli Ethernet o modem GSM. Inoltre, nelle situazioni di difficile trasmissione del segnale radio, appositi ripetitori consentiranno di espandere il segnale virtualmente allinfinito, garantendo sempre una copertura ottimale.

Il progetto prevedrà, oltre alla promozione di una affidabile rete di monitoraggio senza fili, unapprofondita analisi statistica ed interpretazione dei dati acquisiti, con riferimento sia alla vasta letteratura internazionale disponibile, che alle specifiche contenute nelle attuali normative e linee guida di settore. Lobiettivo sarà quello di definire migliori strategie di controllo per la tutela del Patrimonio Culturale, nellottica di costruire in futuro ununica rete di sistemi per il monitoraggio e la valutazione microclimatica di svariate tipologie di ambienti conservativi.

Per maggiori informazioni sui sistemi e servizi offerti consultare il sito www.ascisse.it



news

15-12-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 dicembre 2018

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

Archivio news