LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA-Parco Archeologico dell'Appia Antica, riapre la Tomba Barberini
Federico Castelli Gattinara
www.ilgiornaledellarte.com, 25/10/2017

Due anni fa davamo notizia del raddoppio della superficie del Parco archeologico della via Latina, uno dei più importanti complessi funerari del suburbio di Roma scavato alla metà dellOttocento, che raggiungeva i quattro ettari di estensione, con varie novità.
Oggi, come promesso dallallora soprintendente Mariarosaria Barbera adesso alla guida di Ostia antica, riapre la cosiddetta tomba Barberini accanto allingresso del parco, lunica di cui si è conservato anche lalzato in laterizio di ben due piani, per complessivi 11,5 metri, oltre alla camera sepolcrale sotterranea. In realtà si tratta del Sepolcro dei Corneli (i Barberini furono soltanto gli ultimi proprietaria dellarea, ma diedero il nome sia al sepolcro sia al sarcofago rinvenuto nel Settecento e conservato ai Vaticani), monumento databile alla seconda metà del II secolo d.C., presentato stamattina alla stampa da Rita Paris, responsabile storica e oggi direttrice del Parco archeologico dellAppia Antica.

Con una spesa di 250mila euro, in questi due anni ledificio è stato messo in sicurezza e reso accessibile, realizzando il pavimento al piano terra (crollato), una scala per il piano superiore e un impianto di illuminazione, mentre nel piano ipogeo, di cui è ancora in corso lallestimento, già sono state messe in sicurezza le volte, le pareti e restaurato in parte il pavimento a mosaico. Proprio nella zona ipogea, una camera funeraria principale circondata da corridoi con decine di deposizioni in arcosoli, sono stati scoperti affreschi su fondo rosso con figurine alate, eroti, volute vegetali, animali e figure mitologiche. In corso di realizzazione anche un impianto di illuminazione lungo la via che unisce il sepolcro Barberini a quelli dei Valerii e dei Pancrazi, in vista di progetti di valorizzazione ed eventi culturali serali. Il Parco rientra inoltre tra i siti del programma ministeriale di alternanza scuola-lavoro, presto quindi ragazzi di una scuola superiore di Roma saranno coinvolti in visite guidate e altre attività didattiche per la diffusione della conoscenza del sito archeologico. (Solo visite guidate il sabato e IV domenica del mese, ore 10, prenotazione obbligatoria allo 0639967700 o su www.coopculture.it).



news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news