LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SPOLETO-Ricostruzione chiese, Di Francesco: Sicurezza e rispetto valori si può
Chiara Fabrizi
http://www.umbria24.it/attualita/ricostruire-beni-culturali-francesco-spoleto-si-puo-sicurezza

Segretario generale Mibact al deposito di Spoleto col Consiglio superiore, appello della soprintendente Mercalli: Qui manca 50% organico. Laboratorio restauro a San Salvatore


La sicurezza in relazione alla ricostruzione dei beni culturali e il rispetto dei valori artistici e storici delle singole chiese sono possibili, io ne sono sicura. Così il segretario generale del Mibact, Carla Di Francesco, venerdì al deposito di Spoleto con il Consiglio superiore dello stesso ministero, guidato dal presidente Giuliano Volpe, che ha invece sollecitato listituzione di una struttura organizzativa specifica della Protezione civile nazionale per il patrimonio storico culturale . Dal magazzino di Santo Chiodo, dove dal 24 agosto 2016 sono stati progressivamente trasferiti oltre 5.400 tra dipinti, cornici, sculture, crocifissi e molto altro, si è alzato anche lappello della soprintendente Marica Mercalli: Siamo sotto organico del 50 per cento: faccio solo un esempio, dei sei archeologi previsti ne ho soltanto due, abbiamo bisogno di rinforzi, soprattutto in questa fase.

CINQUEMILA OPERE FERITE: INFOGRAFICA

Deposito di Spoleto convince tutti Nellospedale delle opere ferite la delegazione del Mibact, oltre a toccare con mano il mastodontico lavoro di recupero del patrimonio culturale, ha incontrato il personale dellOpificio di Firenze e dellIstituto superiore per la conservazione e il restauro (Iscr), che stanno eseguendo gli interventi di messa in sicurezza delle opere danneggiate e di catalogazione delle macerie, mentre i restauri delle opere sono avvenuti allOpificio: Il deposito di Santo Chiodo ha ribadito pure il presidente Volpe è una scelta corretta, peraltro connessa con due realtà prestigiose come lOpificio e lIscr. Bene naturalmente le aperture del deposito, che permettono alle comunità di mantenere il contatto con il patrimonio recuperato e trasferito. Poi le note dolenti: LUmbria ha un piano strategico di manutenzione programmatica, firmato da Giovanni Urbani, che risale al 1975 e non è stato mai attuato, ma che resta ancora attualissimo in un territorio fragile e ricchissimo come questo.

Sicurezza e ricostruzione beni culturali E in questo senso il vescovo di Spoleto-Norcia, monsignor Renato Boccardo, ha evidenziato che cè preoccupazione intorno alle modalità di ricostruzione perché ha detto il presule non possiamo rischiare di salvare pietre e mettere a rischio la sicurezza delle persone: pensate solo cosa sarebbe accaduto ha detto se il terremoto di Norcia del 30 ottobre invece che alle 7.40 si fosse verificato alle 11. Il tema è quello del come ricostruire alcune chiese, soprattutto quelle sgretolate dal sisma, le principali la basilica di San Benedetto e la chiesa di San Salvatore a Campi. In questo senso rassicurazioni sono arrivate dal segretario generale del Mibact: Il tema della sicurezza e dei beni culturali viene qui talvolta posto in contrapposizione, ma non lo è perché ha evidenziato Di Francesco ci sono elementi, linee guida, esperienze, modalità di lavoro e casistica larghissima, tanto da farci dire, e io ne sono sicura, che la ricostruzione in sicurezza dei beni culturali e il rispetto dei valori artistici e storici delle singole chiese sono possibili.

Laboratorio di restauro a San Salvatore Sulla prevenzione, poi Di Francesco ha detto che è un tema che affrontiamo e affronteremo nel periodo di lavoro che ci attende, ma prevenzione vuol dire soprattutto cultura, non solo dei tecnici, ma di tutti gli italiani verso la propria chiesa, la propria casa e il proprio comune, affinché una politica sul patrimonio edilizio tutelato e non venga effettivamente realizzata. Sul deposito dei beni culturali il segretario generale del Mibact ha lodato lesperienza di Spoleto, riconoscendo quanto affermato dalla presidente Catiuscia Marini, ossia che limmobile di Santo Chiodo, realizzato e allestito in tempi di pace, ha permesso di ridurre i tempi di messa in sicurezza del patrimonio culturale in tempi di guerra. La visita è poi proseguita a Norcia dove, precisamente a Campi sulle macerie della chiesa di San Salvatore, sorgerà il laboratorio di restauro, di cui avrà la direzione scientifica lo stesso Istituto superiore per la conservazione e restauro, che come spiegato dalla direttrice, larchitetto Gisella Capponi, verrà allestito nella zona della navata di destra, sfruttando la tettoia realizzata per la copertura delle macerie.



news

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

20-11-2017
COMUNICATO di Cunsta e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

17-11-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 NOVEMBRE 2017

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d\'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l\'esperto:INTERVISTA - \"Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati\"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

26-07-2017
Franceschini in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini domani in audizione alla Commissione Cultura del Senato

25-07-2017
Franceschini: Musei italiani verso il record di 50 milioni di ingressi

25-07-2017
COLOSSEO, oggi conferenza stampa di Franceschini

Archivio news