LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MONCALIERI-A 9 anni dallincendio torna a splendere il castello di Moncalieri
CAMILLA CUPELLI
Stampa, 11/11/2017

Dopo quasi dieci anni il Castello di Moncalieri, ex residenza sabauda nella cintura torinese e patrimonio dellUmanità dellUnesco, riapre al pubblico. Torna così accessibile ai visitatori un gioiello incastonato sulla collina ai margini della città. Nel 2008 un incendio devastò alcune aree delledificio, costringendo a chiudere le porte per diversi anni. Oggi riprende vita e offre ai turisti la possibilità di ammirare gli appartamenti reali ogni venerdì, sabato e domenica.

Arredamenti, stoffe e tappezzeria abitano le stanze delle principesse Maria Clotilde e Maria Letizia di Savoia, e di Vittorio Emanuele II, senza la pretesa di tornare al passato: il restauro è evocativo, cioè valorizza e reinterpreta ciò che è rimasto dopo il rogo, senza nasconderne completamente le tracce.

Il polo reale
Il Castello è parte della rete del Consorzio delle Residenze Reali Sabaude e la sua ristrutturazione rientra nella valorizzazione del polo: La democrazia ha tempi lenti - dice lassessora regionale alla Cultura, Antonella Parigi -. Ma oggi finalmente possiamo ammirare il risultato. Il sistema delle residenze reali è un unicum su cui lavoriamo da anni per farne una meta turistica deccellenza.

Di proprietà dello Stato da quando Vittorio Emanuele III rinunciò, dopo la Prima guerra mondiale, ad alcune residenze della Corona, il Castello fu abitato dalla principessa Letizia fino alla sua morte, nel 1926. Oggi i ragazzi del Primo Reggimento carabinieri Piemonte sono custodi dello spazio. Già nel 1928 era sede della Scuola di reclutamento per gli ufficiali di complemento del Corpo darmata di Torino. Dal Dopoguerra i carabinieri si sono definitivamente stabilizzati in unala. Il Reggimento tornerà a Torino presto - commenta lassessora alla Cultura del Comune di Moncalieri, Laura Pompeo -. Abbiamo stipulato unintesa che prevede anche la gestione del parco, prima demanio militare inaccessibile. Riaprirà appena possibile.

Soldi pubblici e privati
Gli enti coinvolti nella ristrutturazione sono la Compagnia di San Paolo, con un finanziamento di 3,5 milioni di euro, il Polo Museale del Piemonte, il Comune di Moncalieri, il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude e il ministero. Secondo Gennaro Miccio, segretario del ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per il Piemonte questo restauro dimostra la presenza, qui in Piemonte, di una rete di soggetti che si occupano di beni culturali che forse non ha pari in Italia. Abbiamo creduto da subito nel restauro di questi appartamenti - dice Walter Barberis, consigliere della Compagnia di San Paolo - non per mera beneficenza, ma perché crediamo che investire in cultura e in bellezza sia fondamentale per la società.



news

22-02-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 febbraio 2019

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

Archivio news