LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Musei da record Pompei, Mann e Reggia di Caserta tra i primi 5 in Italia
PAOLO DE LUCA
06 novembre 2017 LA REPUBBLICA


ANCORA un successo per la "Domenica al museo", l'iniziativa del ministero dei beni culturali che apre gratuitamente tutti i monumenti statali. A Napoli, sia il bel tempo mattutino che il cattivo pomeridiano hanno favorito l'accrescersi delle file agli ingressi. È il caso dell'Archeologico, dove fino alle 14 si contavano poco più di duemila biglietti staccati, mentre poi a partire dalle 16 (complice anche il cielo plumbeo) gli ingressi arrivano a 6.193: il Mann è il quinto sito più visitato d'Italia, preceduto dalla coppia campana Pompei- Reggia di Caserta, stabilmente posto due e tre in classifica. Va bene anche Palazzo Reale, dove si contano 4.699 persone. Poco prima di pranzo, il bar Gambrinus di sua iniziativa, ha offerto gratuitamente caffè e dolci ai tanti turisti in coda all'entrata del monumento. Anche a Capodimonte file fino al primo pomeriggio. Successo per la visita guidata alla sezione del Seicento (a cura di Roberta Catello) e al concerto curato dal conservatorio di San Pietro a Majella. Totale: 3.210 accessi per il museo e 4.866 per il Real Bosco. Per Palazzo Zevallos in via Toledo, sede di Gallerie d'Italia (struttura non statale, ma che aderisce all'iniziativa), i visitatori sono stati 4.191.

Fuori Napoli, si conferma la grande affluenza alla Reggia di Caserta, aperta gratuitamente anche domani per la prima sperimentazione del lunedì voluta dal direttore Mauro Felicori: 12.300 visitatori, di cui 4.218 paganti al parco. A Pompei, 16.662 persone, un numero che conferma la media se si considera l'entrata in vigore dell'orario invernale degli scavi, con l'ultimo accesso consentito alle 15,30 (rispetto a quello estivo, alle 17,30). Bene anche l'area archeologica di Ercolano, con 2.849 turisti (il mese scorso sono stati 4.699. Buoni i numeri anche a Museo e scavi di Paestum, con 2.690 ingressi, mentre il Parco archeologico dei Campi Flegrei fa registrare 1.981 visitatori. Questa mattina, intanto, due novità: alle 10,30 la Biblioteca nazionale presenta il nuovo portale web, alle 13,30 il Mann presenta la mostra "Longobardi" che apre il 21 dicembre.




news

18-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 18 febbraio 2018

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

Archivio news