LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA-Sos Beni Culturali, basta ad assessori alla cultura a tempo
http://www.lurlo.news/sos-beni-culturali-basta-ad-assessori-alla-cultura-tempo-la-denuncia-free-gree

Dovrebbe essere ovvio, ma ovvio non è, che la Sicilia non è lIsola delle banane, come qualcuno si ostina a pensare per propri fini personali, ma lIsola dei Monumenti, con più monumenti in Italia!

E quanto si legge in un comunicato inviatoci da Free Green Sicilia che segue così:

La Sicilia ha bisogno, e non da oggi, di Assessori alla Cultura che si occupino a tempo pieno e per tutta la legislazione, se questa dura cinque anni, dei beni culturali della Sicilia e non di altro, visto che questa, a pensare di molti, potrebbe vivere di turismo culturale, paesaggistico e ambientale, e non deve essere vista come lo è stato fino ad oggi un trampolino di lancio per altri incarichi istituzionali nazionali o europei più blasonati e remunerativi.

Basta Assessori alla Cultura afferma Alfio Lisi portavoce di Free Green Sicilia SOS Beni Culturali che snobbano di fatto la Sicilia o ancora peggio incapaci ovvero che ignorano, non avendo una formazione adeguata e specifica, la storia e limportanza atemporale dei beni culturali siciliani e non, anche in quanto in nove anni di legislazione regionale ne sono stati cambiati ben 12: un record che solo la Sicilia in mano a governanti anchessi ignoranti e clientelari può vantare, se le mancasse anche il pudore, in Italia e nel mondo intero ma che i siciliani, liberi da legami inadeguati, non meritano.

La Sicilia è la regione italiana con più monumenti e siti Unesco (ben 111 che rappresentano il 26,4 per cento di quelli presenti in tutto il Paese, ma riescono ad attrarre solo il 9,2% dei visitatori e incassano solo il 10,6% degli introiti totali, basterebbe solo il confronto con Pompei per verificarne tale aspetto) da conservare, restaurare, salvaguardare e renderli fruibili nel massimo rispetto della loro storia e della loro esistenza architettonica e artistica in quanto essi hanno unanima e un corpo ossia hanno una loro vita intrinseca con un cuore che batte da migliaia di anni e che solo Assessori regionali e comunali alla Cultura e Sovrintendenti preparati e sensibili possono ascoltarne i battiti o, contrariamente, legittimarne lo sfregio e la trasfigurazione, come spesso è capitato anche in Sicilia, come la trasformazione depauperante dei Teatri classici, greci e romani, in veri e propri stadi!



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news