LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA-Alfonsina Russo nominata direttrice del Parco Archeologico del Colosseo
Federico Castelli Gattinara
www.ilgiornaledellarte.com, 01/12/2017

Si è conclusa oggi la procedura di selezione internazionale per il direttore del Parco Archeologico del Colosseo, con la scelta da parte del ministro Dario Franceschini dellarcheologa Alfonsina Russo. 78 le candidature presentate (il 15% dallestero), che la commissione presieduta da Paolo Baratta (con Lorenzo Casini, Keith Christiansen, Claudia Ferrazzi e Luca Giuliani) ha ristretto prima a dieci, ammessi al colloquio e ascoltati il 18 novembre dalla commissione, quindi a tre, da sottoporre al ministro per la scelta finale.

Alfonsina Russo nel 2012 era passata dalla Soprintendenza del Molise alla guida di quella per lEtruria Meridionale, diventata due anni fa una soprintendenza unificata (archeologia, belle arti e paesaggio), estesa anche allarea metropolitana di Roma e alla provincia di Viterbo. Franceschini parla di un profilo di altissima qualità, che saprà coniugare ricerca, innovazione e tutela per uno dei monumenti più celebri al mondo e autentica icona dellItalia. La Commissione, che ringrazio, ha valutato il curriculum e lattitudine a guidare il Parco Archeologico più importante e conosciuto del mondo, indipendentemente dalla nazionalità e io ho scelto, allinterno della terna che mi è stata proposta, Alfonsina Russo, unarcheologa italiana che ha accumulato una importante esperienza di tutela e valorizzazione ai più livelli. Il suo nome esce da una selezione innovativa e trasparente che tutti i musei di tutto il mondo hanno studiato e apprezzato come un possibile modello. Di questo lItalia deve essere orgogliosa.

Con la nomina del direttore si completano gli organi del Parco archeologico: il consiglio di amministrazione (presieduto dalla stessa Russo, con Irina Bokova, Giancarlo Capaldo, Daniele Manacorda, Antonia Pasqua Recchia) e il collegio dei revisori dei conti. Il nuovo parco, a 11 mesi dalla sua nascita e nonostante lo psicodramma estivo dei ricorsi e delle sentenze del Tar del Lazio e del Consiglio di Stato, è pronto a partire. I suoi confini coincidono con quelli stabiliti negli accordi di valorizzazione Mibact-Roma Capitale del 21 aprile 2015 per larea archeologica centrale, e comprendono lAnfiteatro Flavio, il Foro romano, il Palatino, la Domus Aurea e la Meta Sudans. Russo lo guiderà per quattro anni, con una retribuzione annua lorda prevista di 145mila euro.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news