LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA-Alfonsina Russo nominata direttrice del Parco Archeologico del Colosseo
Federico Castelli Gattinara
www.ilgiornaledellarte.com, 01/12/2017

Si è conclusa oggi la procedura di selezione internazionale per il direttore del Parco Archeologico del Colosseo, con la scelta da parte del ministro Dario Franceschini dellarcheologa Alfonsina Russo. 78 le candidature presentate (il 15% dallestero), che la commissione presieduta da Paolo Baratta (con Lorenzo Casini, Keith Christiansen, Claudia Ferrazzi e Luca Giuliani) ha ristretto prima a dieci, ammessi al colloquio e ascoltati il 18 novembre dalla commissione, quindi a tre, da sottoporre al ministro per la scelta finale.

Alfonsina Russo nel 2012 era passata dalla Soprintendenza del Molise alla guida di quella per lEtruria Meridionale, diventata due anni fa una soprintendenza unificata (archeologia, belle arti e paesaggio), estesa anche allarea metropolitana di Roma e alla provincia di Viterbo. Franceschini parla di un profilo di altissima qualità, che saprà coniugare ricerca, innovazione e tutela per uno dei monumenti più celebri al mondo e autentica icona dellItalia. La Commissione, che ringrazio, ha valutato il curriculum e lattitudine a guidare il Parco Archeologico più importante e conosciuto del mondo, indipendentemente dalla nazionalità e io ho scelto, allinterno della terna che mi è stata proposta, Alfonsina Russo, unarcheologa italiana che ha accumulato una importante esperienza di tutela e valorizzazione ai più livelli. Il suo nome esce da una selezione innovativa e trasparente che tutti i musei di tutto il mondo hanno studiato e apprezzato come un possibile modello. Di questo lItalia deve essere orgogliosa.

Con la nomina del direttore si completano gli organi del Parco archeologico: il consiglio di amministrazione (presieduto dalla stessa Russo, con Irina Bokova, Giancarlo Capaldo, Daniele Manacorda, Antonia Pasqua Recchia) e il collegio dei revisori dei conti. Il nuovo parco, a 11 mesi dalla sua nascita e nonostante lo psicodramma estivo dei ricorsi e delle sentenze del Tar del Lazio e del Consiglio di Stato, è pronto a partire. I suoi confini coincidono con quelli stabiliti negli accordi di valorizzazione Mibact-Roma Capitale del 21 aprile 2015 per larea archeologica centrale, e comprendono lAnfiteatro Flavio, il Foro romano, il Palatino, la Domus Aurea e la Meta Sudans. Russo lo guiderà per quattro anni, con una retribuzione annua lorda prevista di 145mila euro.



news

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

08-12-2017
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 08 DICEMBRE 2017

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

06-08-2017
L'appello al Presidente Mattarella: i beni culturali non sono commerciali. Come aderire

04-08-2017
Istat: mappa rischi naturali in Italia

03-08-2017
APPELLO - COSA SI NASCONDE NELLA LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA

31-07-2017
Su eddyburg intervento di Maria Pia Guermandi sulle sentenze del Consiglio di Stato e su Bagnoli- Stadio di Roma

31-07-2017
Comunicato EC Il Colosseo senza tutela: sulle recenti sentenze del Consiglio di Stato

30-07-2017
Dal blog di Giuliano Volpe: alcuni interventi recenti

27-07-2017
MiBACT, presto protocollo di collaborazione con le citt darte per gestione flussi turistici

Archivio news