LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Palazzo Mincuzzi il tesoro riscoperto
Silvia Dipinto
30 novembre 2017 LA REPUBBLICA



Rimossa l'impalcatura che per nove mesi ha ingabbiato la facciata L'architetto: "È rinato e ora ha una nuova luce"

Un restauro pietra su pietra, con la massima attenzione a recuperare l'apparato decorativo della facciata. L'équipe di progettazione l'aveva garantito alla Sovrintendenza. Sarà un'operazione conservativa, per riportare all'antico splendore lo storico edificio simbolo di via Sparano, aveva assicurato l'architetto Davide Cusatelli lo scorso febbraio, alla vigilia dell'avvio del cantiere. Da ieri i baresi possono tornare ad ammirare palazzo Mincuzzi in tutto il suo splendore.

L'impalcatura che per nove mesi ha ingabbiato la facciata è stata finalmente rimossa, in anticipo sul cronoprogramma. È rinato, ha una nuova luce , il commento dei passanti quando ai volti degli operai si sono sostituite le maschere Liberty. E la sede del megastore Benetton non è l'unico palazzo restituito alla fruizione dei baresi. Perché se per godere di uno spettacolo al teatro Piccinni ci vorrà ancora un anno, fanno il pieno di visitatori le aperture straordinarie di palazzo San Michele a Bari vecchia, nuova sede della fondazione Petruzzelli.

L'ultimo importante intervento su palazzo Mincuzzi era stato completato a inizi anni Duemila. Il prospetto resterà ovviamente identico aveva raccontato a Repubblica Cusatelli - e presteremo particolare attenzione a recuperare l'apparato decorativo in litocemento, il cemento che simula la pietra, grazie al lavoro di un restauratore che seguirà l'équipe di progettazione. Non solo un'operazione di facciata, però. Il cantiere è servito a ristrutturare il terrazzo e a rifunzionalizzare l'impiantistica. Già a fine settembre il mega store Benetton ha ripreso a pieno regime la sua attività, dopo la chiusura degli interventi all'interno. Al piano interrato è stata recuperata infatti l'antica pavimentazione in cementine decorate, mentre sulle pareti al piano terra sono stati ripristinati i rivestimenti in legno coperti dal cartongesso. Al piano superiore il restyling del negozio ha permesso l'apertura di vetrate perimetrali con vista sulla strada, mentre i lavori per la facciata hanno consentito di restituire lustro a colonne, lesene bugnate e mascheroni.

Meno 400 giorni, invece, alla riapertura della platea del teatro Piccinni. Il tassello più importante dell'offerta culturale barese - ha detto il sindaco Antonio Decaro- e cioè quello della prosa, ora ospitata impropriamente all'interno del Petruzzelli . Dopo otto anni di chiusura e 537 giorni di stop al cantiere, a causa di un contenzioso tra le aziende, ieri gli operai hanno indossato nuovamente i caschetti. Se non ci fossimo mai fermati, il teatro sarebbe ormai aperto da 137 giorni , il rammarico del primo cittadino, che ha salutato la ripresa del cantiere con un sopralluogo. Il prossimo anno servirà dunque ad adeguare gli impianti e ricostruire palco e platea: così il teatro potrà essere riaperto a inizio 2019. Saranno però fruibili solo la platea, 290 posti, e tre palchi del primo ordine destinati ai disabili. A giorni arriverà infatti dalla Regione il nuovo finanziamento da 2 milioni di euro per il terzo lotto dei lavori, necessari a recuperare i palchi superiori e il loggione.

Per i primi mesi del 2019 è fissato anche il taglio del nastro del Polo delle arti contemporanee di Bari. La curiosità del pubblico si concentra tra il Margherita e l'ex Mercato del pesce, che riconquisterà la terrazza, allestita con il roof garden, e la banchina del vecchio porto, ritrovata a sorpresa durante gli scavi. Ha riaperto lo storico portone la scorsa primavera ma ha già dimostrato di potere competere con i tesori della città, palazzo San Michele, nato nel Settecento in strada degli Orefici a Bari vecchia,.





news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news