LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sorpresa Pompei dallo scavo 14 anfore intatte "Presto esposte"
Antonio Ferrara
25 novembre 2017 la repubblica



Ricerche in corso nella Schola Armaturarum l'edificio crollato nel 2010, ora in corso di restauro Il ministro Franceschini: "Scoperta eccezionale"

Una piccola porta collega quello che resta della Schola Armaturarum con i tre ambienti retrostanti: via dell'Abbondanza, Pompei scavi. Dal lapillo sono riemerse 14 anfore intatte, di quelle utilizzate per conservare olio, vino e il garum, la salsa di pesce di cui i Romani erano ghiotti. Erano accatastate lungo la parete di un deposito che sorge alle spalle dell'edificio crollato il 6 novembre 2010, quella Schola Armaturarum che gli antichi pompeiani utilizzavano come scuola militare o deposito di armi. Su uno dei contenitori in terracotta ci sono iscrizioni dipinte che riportavano la quantità e il prodotto contenuto. Sulla parete dell'ambiente ecco una serie di graffiti che confermano l'utilizzo della stanza come deposito, funzionale alle attività che si svolgevano nell'edificio che si apriva su via dell'Abbondanza.

Per il ministro dei beni culturali Dario Franceschini «Pompei è il simbolo di una storia di riscatto. In questi anni è stato fatto un lavoro lungo e silenzioso e le possibilità di crescita sono ancora straordinarie. Superata l'emergenza sono adesso ripresi gli scavi nelle zone finora mai indagate. E, come vediamo, i risultati sono eccezionali ». Gli scavi si concluderanno a dicembre e gli ambienti saranno musealizzati, ricollocando sul posto le anfore ritrovate, seguendo la logica di ricontestualizzare i reperti nei luoghi di rinvenimento.

Il direttore del Parco archeologico Massimo Osanna parla di « nuova stagione, quella di una ricerca archeologica intensa » che, come nel caso della Schola, potrebbe dare «risposta a quesiti irrisolti ». Qui, sono in corso i restauri degli affreschi che si sono salvati dal crollo del 2010, quello che il presidente Giorgio Napolitano definì «una vergogna per l'Italia».

Esattamente sette anni dopo Pompei ha un'altra storia da raccontare.




news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news