LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LENTATE SUL SEVESO-Oratorio di Santo Stefano: il Comune con Art Bonus chiede aiuto alle imprese
https://quibrianzanews.com/oratorio-santo-stefano-comune-art-bonus-chiede-aiuto-alle-imprese/

Ripristino del tetto dellOratorio di Santo Stefano. E questo lobiettivo del Comune di Lentate sul Seveso che, dopo i consistenti interventi di restauro nel 2007, ora intende completare il lavoro, finalizzando le erogazioni liberali di cittadini e imprese alla sistemazione del monumento trecentesco, fiore allocchiello del paese.

Lamministrazione intende infatti sostenere larte e la cultura del territorio attraverso l Art Bonus, ovvero ottenendo un beneficio fiscale: cittadini e imprese possono fare donazioni dirette per il restauro di beni culturali e il sostegno dei luoghi della Cultura di proprietà pubblica.

Per la nostra amministrazione sottolinea il sindaco Laura Ferrari salvaguardare il proprio patrimonio artistico e culturale significa sostenere e valorizzare lo sviluppo del territorio. La scelta è caduta su un importante gioiello lentatese, lOratorio di Santo Stefano per la nostra identità cittadina.

Cittadini e imprese possono dunque effettuare donazioni dirette per il restauro di beni culturali e avere un sconto fiscale da detrarre, in tre anni, dallIrpef. Nello specifico ogni contribuente che dona dei soldi per la manutenzione, la protezione e il restauro dei beni culturali e dei teatri pubblici o per il sostegno degli istituti e dei luoghi della cultura (sempre di proprietà pubblica) potrà detrarre dalle tasse parte della somma versata. Tutto questo è previsto dallArt Bonus, il credito dimposta previsto dal decreto legge del 31 maggio 2014, convertito in legge il 29 luglio 2014, n. 106, che permette di contribuire a riqualificare i luoghi della cultura cittadini e, contemporaneamente, beneficiare di detrazioni fiscali del 65 per cento.

Accanto ai grandi centri artistici prosegue il vicesindaco Matteo Turconi Sormani esistono paesi dalla storia ricca e affascinante, dai monumenti importanti e spesso sorprendenti, così come ci sono molti panorami naturali ancora intatti, vedute suggestive e struggenti. Questi beni culturali racchiusi non più tra i muri di un edificio, ma dai confini di un paese, sono il Museo diffuso nel territorio. Un Museo quindi voluto pensando che nella vita non è mai troppo tardi per innamorarsi e loratorio di Santo Stefano protomartire è il monumento che più di qualunque altro in questo momento ha bisogno del nostro amore.

Il credito dimposta spetta nella misura del 65% delle erogazioni liberali effettuate. In relazione alla qualifica del soggetto che effettua le erogazioni liberali sono previsti limiti massimi differenziati di spettanza del credito dimposta. In particolare:
per le persone fisiche ed enti che non svolgono attività commerciale (dipendenti, pensionati, professionisti), il credito dimposta è riconosciuto nel limite del 15% del reddito imponibile (che determinerà, nel triennio successivo, un credito dimposta pari al 65% di quanto versato);
per i soggetti titolari di reddito dimpresa (società e ditte individuali) ed enti non commerciali che esercitano anche attività commerciale il credito dimposta è invece riconosciuto nel limite del 5 per mille dei ricavi annui.

Dal 2009 conclude Patrizia Del Pero, assessore alla Cultura -, anno in cui avevo fortemente voluto la collaborazione con gli Amici dellArte di Lentate, i numeri e le visite per lOratorio di Santo Stefano sono state sempre in crescendo. Gruppi provenienti da tutta Italia, ma anche turisti dalla Svizzera, dalla Francia, dalla Germania e non solo. E uno dei luoghi che arricchisce il nostro sistema culturale, va sostenuto e incentivato. E con una donazione, oggi, è possibile realizzarlo.

Codice tributo per compensazione credito dimposta codice da segnare nel credito dimposta, per l Art Bonus è 6842 (risoluzione dellAgenzia delle Entrate 116/E/2014). Per ottenere la detrazione del 65 per cento sarà poi sufficiente conservare la ricevuta del versamento ed esibirla in sede di dichiarazione dei redditi.



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news