LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TORINO-Le fondazioni bancarie: pronte a investire in cultura ma serve un piano per 10 anni Forum a Repubblica, la mossa di Profumo e Lapucci
Repubblica, 15/12/2017

Basta con le emergenze che ogni anno si ripropongono in autunno nel mondo della cultura torinese, con la fila di richieste alle fondazioni bancarie per rimediare a bilanci irrimediabilmente in rosso. Serve programmazione. Una visione a lunga gittata. A queste condizioni le fondazioni bancarie promettono di continuare a investire nel settore. E' questo il sunto del forum organizzato ieri mattina nella redazione di Repubblica per fare il punto sulla cultura. Al tavolo i direttori della Reggia di Venaria Mario Turetta, del Castello di Rivoli e della Gam Carolyn Christov-Bakargiev, dei Musei Reali Enrica Pagella, di Artissima Ilaria Bonacossa, e la presidente della Consulta per la valorizzazione dei beni artistici e culturali Adriana Acutis. Il sistema culturale tiene, limmagine della città non è indebolita, ma serve una programmazione a dieci anni e trovare nuove scommesse,. E poi quattro rappresentanti delle fondazioni bancarie: Francesco Profumo e Piero Gastaldo per la Compagnia di San Paolo, Massimo Lapucci e Fulvio Gianaria per la Crt. A lanciare l'idea è stato proprio il numero uno della Compagnia, Profumo: "Le risorse, nel complesso, pubblico e privato, sono calate dai 387 milioni del 2009 ai 245 del 2015, ovvero 132 milioni che mancano. E cambiato il mondo, ci vuole una diversa visione. Serve un piano strategico complessivo per i prossimi dieci anni e ogni ente dovrebbe presentare con anticipo una programmazione triennale. Avere strategie a lungo termine e programmare a medio termine le risorse. Noi siamo disponibili a fare investimenti nelle infrastrutture ma chiediamo al sistema piemontese di cambiare mentalità e diventare imprenditore culturale. Noi possiamo mettere a disposizione le nostre competenze, abbiamo un centro di servizi che può sostenere i progetti dal punto di vista della conoscenza. Se volete vi insegniamo". E Lapucci, segretario generale della Crt: "Le Fondazioni possono aiutare a ragionare sul disegno della strategia, anche nel campo della filantropia. E non servono soltanto a chiudere il fabbisogno di cassa dellultimo mese dellanno. Questa è una ricchezza per Torino". Ancora Profumo: "Consiglio di andare avanti con una progettazione a lungo termine, occorre inutire cosa diventerà la cultura nei prossimi dieci anni. Dallanno prossimo vogliamo però anche sapere da voi, a fronte di una sostenibilità delle vostre istituzioni, cosa pensate di fare oltre a fare conservazione o mostre. Volete fare ricerca? Volete partecipare a bandi? Avete bisogno di essere supportati? di questi tempi servono sistemi più sofisticati. Noi possiamo diventare attori più importanti come soggetti che vi aiutano a crescere".Carolyn Christov Bakargiev, direttore di Gam e Rivoli ha sollevato un dubbio: "Una maggiore efficienza è positiva, ma facciamo in modo che non ci siano rischi per lautonomia culturale".



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news