LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma, Pantheon a pagamento dal 2 maggio 2018: per entrare biglietto da 2 euro
11 dicembre 2017 LA REPUBBLICA



Firmato l'accordo tra il Vicariato e il Mibact. Continuerà a essere libero l'accesso per l'esercizio del culto e le attività religiose. Il vicesindaco Bergamo: "Chiederò la revoca del provvedimento". Franceschini assicura: "Nessun ticket per le altre chiese della Capitale"

Entrata a pagamento per il Pantheon a partire dal 2 maggio 2018. Lo stabilisce l'accordo firmato tra il Vicariato e il Mibact alla presenza del ministro della cultura Dario Franceschini e del Vicario per la Diocesi di Roma monsignor Angelo De Donatis.

Il biglietto costerà 2 euro e servirà al Mibact per far fronte a una migliore valorizzazione e tutela del monumento, alle spese di manutenzione e a garantire una maggiore sicurezza durante le visite. Continuerà a essere libero l'accesso per l'esercizio del culto e delle attività religiose.

Franceschini aveva annunciato l'intenzione di inserire un biglietto di ingresso ai primi di gennaio, facendo scoppiare un vespaio di polemiche col vice sindaco e assessore alla Cultura, Luca Bergamo, da subito contrarissimo. Ma a quanto pare Franceschini ha mantenuto la promessa.

"È un momento triste, prodotto dall'idea che il godimento dell'arte sia principalmente ad appannaggio del turismo invece che veicolo per la formazione delle persone e del loro benessere", è stato il commento del vicesindaco sull'introduzione sul ticket.

"Nuovamente - ha aggiunto Bergamo - il Governo adotta decisioni che hanno impatto sulla vita della Capitale senza cercare un accordo con chi l'amministra. Mi auguro che il ministero abbia pensato ad accantonare fondi da trasferire a Roma per coprire i costi delle misure aggiuntive di vigilanza urbana e polizia amministrativa che necessariamente deriveranno dalla formazione di code sulla piazza. Chiederò la revoca del provvedimento".

Dal ministro dei Beni Culturali nessuna replica, ma rassicurazioni sulla portata del provvedimento che, sottolinea, non interesserà altri edifici religiosi oltre al Pantheon. "Nell'accordo che abbiamo firmato con il vicariato - precisa Dario Franceschini - c'è scritto esplicitamente che il tema riguarda soltanto il Pantheon e non altre chiese". E aggiunge: "A Roma, per scelta, le chiese sono gratuite, a differenza di altre città
dove ce ne sono altre con ingresso a pagamento per i turisti".

Il Pantheon attira oltre 7 milioni di visitatori l'anno con punte giornaliere di 30mila persone ed è tra i monumenti più visitati d'Italia. Diffusi dal Mibact i dati degli ingressi tra il 2010 e il 2016: sono oltre 46 milioni le persone che hanno varcato la soglia della basilica di Santa Maria ad Martyres. Il picco proprio nel 2016, con 7.994.505 visitate.



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news