LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Gara fra monumenti per lo sponsor
Isabella Di Bartolo
08 dicembre 2017 LA REPUBBLICA



Se Caltabellotta dice " no" a un restauro gratis, Aidone, Pantelleria, Ragusa e Siracusa si mettono in fila per non perderlo. E sono pronte ad avviare tutte le procedure per ricevere il regalo offerto dall'imprenditrice milanese Sabrina Zuccalà, che vuole adottare un monumento siciliano, mettendo a disposizione la sua società di nanotecnologie per un intervento da almeno 25mila euro. Una proposta nata dalla volontà della donna, la cui famiglia è originaria del Trapanese, di dare il proprio contributo al patrimonio culturale dell'Isola. In occasione di un convegno a Palermo dice Zuccalà ci siamo resi conto che tanti, troppi monumenti siciliani sono in condizioni precarie e che sono troppe anche le difficoltà di reperire fondi. Da qui la nostra idea di salvare un edificio sfruttando le nostre tecniche . La scelta della società, suggerita dall'ambasciatore Unesco Ray Bondin, era caduta sulla cattedrale di Caltabellotta in corsa per un posto nella World heritage list. Ma dopo un rimpallo tra Comune, Soprintendenza e Curia ci hanno detto " no grazie" - dice l'imprenditrice senza un confronto. Avremmo potuto scegliere un altro sito.

Proprio la volontà di investire dell'azienda milanese ha spinto altri Comuni a farsi avanti. Il primo è Pantelleria il cui sindaco, Salvatore Gabriele, dopo aver letto la notizia ha contattato l'imprenditrice. Non possiamo perdere quest'occasione dice sul castello, fra l'altro, abbiamo già sperimentato le nanotecnologie . L'incontro tra il sindaco e i vertici della società di Milano è già stato fissato tra qualche settimana. Crediamo fortemente che questa sia la strada giusta aggiunge Gabriele anche perché vorremmo che il castello, oggi sede di eventi, divenisse un museo. Tuttavia vi sono difficoltà per la forte porosità dei muri esposti al mare. Negli anni scorsi abbiamo realizzato uno studio con l'università e il Cnr proprio sulle nanotecnologie: ora vorremmo passare ai fatti.

Una seconda proposta arriva dalla Soprintendenza di Ragusa. Inammissibile chiudere le porte a chi vuole investire in beni culturali dice il soprintendente Calogero Rizzuto e non solo quando ciò avverrebbe gratis. Noi siamo pronti a dialogare con la società e a valutare insieme un progetto idoneo. Un monumento? La facciata della Soprintendenza . L'edificio di epoca fascista si trova in piazza Libertà, da pochi mesi sottoposta a vincolo dal soprintendente Rizzuto. La sua rinascita contribuirebbe dunque alla valorizzazione dell'intero contesto storico e a un nuovo sito culturale per Ragusa. La Soprintendenza è nostra dice l'architetto e quindi non dovremmo chiedere permesso a nessuno. Non ci sarebbero rimpalli.

Pronta al dialogo anche la soprintendente di Siracusa, Rosalba Panvini. È una bellissima proposta, anche perché le nanotecnologie non distruggono un monumento ma aiutano anche a conoscerlo meglio. Nel Siracusano si potrebbe intervenire in tal senso in molte chiese ma, attraverso le opportune valutazioni, si potrebbe pensare anche al Tempio di Apollo di Siracusa bisognoso di cure.

L'ultima proposta arriva da Aidone. La città della dea di Morgantina custodisce edifici storici di grande pregio eppure in abbandono. Tra le chiese più originali della Sicilia dice Alessandra Mirabella, presidente di Archeoclub Aidone- Morgantina spicca quella quattrocentesca di San Vincenzo Ferreri, nota come San Domenico, in piazza Dante. Dopo aver saputo della proposta, ho contattato la società e valuteremo insieme un progetto. Non possiamo perdere questa opportunità per ridare lustro a un monumento dimenticato. Soddisfatta Sabrina Zuccalà: " Daremo una seconda possibilità alla Sicilia. E ne saremo felici".



news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news