LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA-Promozione turistica: si uniscono 34 Comuni
Il Tirreno, 28/12/2017

Avviato dalla Regione liter per la creazione del distretto della Valle Apua che coinvolgerà il territorio della Lunigiana, della Garfagnana e della Mediavalle

Lunione fa la forza, anche per farsi conoscere e valorizzare il territorio. In questa direzione è stato avviato liter per listituzione del Distretto Turistico della Valle Apua, che coinvolgerà larea montana delle province di Lucca e Massa Carrara. La giunta regionale della Toscana ora deve inviare formale richiesta al ministero dei Beni culturali e del Turismo che dovrà istituire la nuova realtà. Il Distretto rappresenta lunificazione strategica di più imprese pubbliche e private che collaborano per perseguire lobiettivo di valorizzazione del territorio di riferimento.

Il turismo in questarea spiega lassessore regionale Stefano Ciuoffo può rappresentare una fondamentale spinta delleconomia locale, sfruttando in particolare lenorme valore aggiunto delle ricchezze culturali e ambientali. La creazione del Distretto fortemente voluto dalla comunità locale accrescerà gli strumenti disponibili e le occasioni per dare visibilità a unarea che la merita e avviare una migliore organizzazione del sistema turistico del territorio.

Ad avanzare la richiesta sono le Unioni di Comuni della Lunigiana in provincia di Massa Carrara, della Garfagnana e della Media Valle del Serchio in provincia di Lucca. I territori comunali interessati sono complessivamente 34 ed esattamente Aulla, Bagnone, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fivizzano, Fosdinovo, Licciana Nardi, Mulazzo, Podenzana, Tresana, Villafranca in Lunigiana e Zeri per quanto riguarda lUnione dei Comuni della Lunigiana; Careggine, Camporgiano, Castelnuovo di Garfagnana, Castiglione di Garfagnana, Fosciandora, Gallicano, Giuncugnano, Minucciano, Molazzana, Piazza al Serchio, Pieve a Fosciana, San Romano in Garfagnana, Sillano, Fabbriche di Vergemoli e Villa Collemandina per quanto concerne lUnione dei Comuni della Garfagnana; Bagni di Lucca, Barga, Borgo a Mozzano, Coreglia Antelminelli e Pescaglia per quanto riguarda lUnione della Media Va lle del Serchio. A questi si aggiunge il Comune di Pontremoli in provincia di Massa Carrara che non appartiene a nessuna delle Unioni dette sopra, ma che ha ugualmente firmato il protocollo dintesa.

Una volta che il ministero dei Beni culturali e del Turismo avrà istituito il Distretto, la Giunta toscana definirà, attraverso una propria delibera, i Comuni che entreranno a far parte della nuova realtà con la delimitazione ufficiale del territorio.



news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news