LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Montalcino. Inaugurato e subito abbandonato. Nel forte etrusco solo i cinghiali
Viola Centi
Corriere Fiorentino 7/1/2018

Montalcino, la denuncia del professor Donati: Parco dimenticato dalle istituzioni

Montalcino (Siena). A Poggio Civitella ci sono rimasti solo i cinghiali. Il professore di etruscologia Luigi Donati denuncia lo stato di abbandono del parco archeologico di Montalcino, attraverso le pagine del primo numero di Archeologia Viva (Giunti) del 2018. Il sito, che per anni ha visto alternarsi centinaia di studenti dellUniversità negli scavi dei resti dellunica Fortezza etrusca, è abbandonato. Anni e anni di lavoro andati sprecati. Ormai la vegetazione ha preso il sopravvento, gli unici ad entrare sono cinghiali e animali selvatici. Tutto per colpa di quella recinzione che non era nemmeno necessaria. Gli scavi iniziarono nel 1993, a due chilometri da Montalcino. Subito apparve evidente agli studiosi che il bosco celava una fortezza composta di tre circuiti difensivi spiega Donati, segretario generale dellistituto di Studi Etruschi e docente alluniversità di Firenze un anello in pietra sulla sommità e altri due periferici in terra e legname. Uno sforzo notevole ha richiesto lo scavo dellanello sommitale, ridotto a un ammasso informe. Tutta la struttura è stata restaurata e ora è ben comprensibile, con rampa di accesso agli spalti, porta principale, postierla con garitta di guardia, alloggiamento e cisterna. Anzi, lo era. Perché dopo linaugurazione nel 2008 e i primi anni di attività del sito, che non aveva bisogno di manutenzione, bastavano i visitatori a tenere puliti i percorsi, nel 2009, grazie a un finanziamento congiunto di Regione (367mila euro) e Comune (133mila euro), il parco archeologico subisce una trasformazione e a conclusione dei lavori, nel 2013, di fatto, viene abbandonato.

Venne costruita una reception, fu dotato di servizi igienici, fontanelli, percorsi per disabili, e fu costruita quella recinzione, una catastrofe. Prima, infatti, era di libero accesso, gratis, fruibile anche grazie a pannelli esplicativi in due lingue, meta di studenti e turisti soprattutto tedeschi e americani. E invece niente: dal 2013, dopo la conclusione dei lavori, il parco è chiuso, abbandonato. Nessuno forse vuole farsi carico delle spese, non ci sono dipendenti, informazioni per visitarlo, né orari di apertura. Eppure, sarebbe tutto a costo zero, è il cancello che ci limita. Vorremmo andare con gli studenti delle università di Firenze e Siena, in due giorni ripuliremmo tutto.

Un abbandono non solo estetico, anche istituzionale, che a Donati fa male. Ho incontrato due volte Eugenio Giani, per fargli presente la situazione, ma non è successo niente. Il sindaco di Montalcino non so nemmeno se è conoscenza del fatto che esista il parco di Poggio Civitella. Daltronde, anche i suoi predecessori non ci sono mai venuti. Solo un sindaco venne qui, una volta, quando durante gli scavi arrivò il rettore dellUniversità di Firenze, poi non ci ha più messo piede, sintomo della sordità delle autorità. Il parco potrebbe essere un valore aggiunto, ma è un problema culturale: si continua a puntare solo sul Brunello, non esiste altro. Eppure, in quei 15 anni di scavi e restauri, seguiti da studenti di tutto il mondo, da troupe televisive internazionali, fu fondamentale proprio il generoso apporto dei montalcinesi che ospitavano léquipe nelle sedi storiche dei quartieri, e degli sponsor che ci aiutarono. Un danno incalcolabile per Montalcino, che potrebbe vantare, duemila anni prima della fortezza medicea, una analoga struttura etrusca a difesa della propria libertà.



news

15-07-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 luglio 2018

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

16-03-2018
Podcast episode 23: The death of Venice?

14-03-2018
SETTIS ed EMILIANI: Le ruspe su alcuni villini di Roma

20-02-2018
Documento del Coordinamento delle Società Storiche a proposito della libera riproduzione in archivi e biblioteche

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

Archivio news