LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bologna. Baraccano, Santa Martae il cohousing per disabili. La riqualificazioneche guarda al sociale
M. G.
Corriere di Bologna 10/1/2018

Un investimento da 11,5 milioni per realizzare 95 appartamenti protetti per anziani (35 dei quali nellex convento di Santa Marta in Strada Maggiore), a breve linaugurazione di un nuovo cohousing in via Barozzi 7 dedicato ai disabili, e il progetto ambizioso, lanciato dallassessore al Welfare, Giuliano Barigazzi, di restituire al più presto alla città il santuario di Santa Maria del Baraccano, aperto per pochi eventi lanno dopo i danni riportati nel sisma del 2012.

Limponente patrimonio immobiliare dellAsp Città di Bologna è al centro non solo di un recupero dettato dai motivi di bilancio, ma anche dallambizione di poter replicare il percorso che ha ridato splendore alla fontana del Nettuno. A offrire il parallelismo tra il Gigante e il desiderio di vedere nuovamente aperto il Baraccano a bolognesi e turisti è stato Barigazzi: Penso che sarebbe importante per la città recuperare questo simbolo, come avvenuto per il Nettuno. Ho intenzione di parlane con gli assessori competenti e la Soprintendenza, per iniziare a pensare come raggiungere lobiettivo. Anche perché a quel complesso architettonico è collegata anche una parte importante delle mura storiche. Il santuario, nato nei primi anni del 400, secondo lamministratore unico di Asp, Gianluca Borghi, non è inagibile, ma è necessaria la massima cautela quando si va dentro, insomma non interventi imponenti.

Il 2018 potrebbe essere lanno di svolta per un altro complesso architettonico, ovvero Santa Marta, in passato finito anche al centro di occupazioni. Entro fine mese sarà pubblicato il bando per i lavori, dal valore di 6,6 milioni spiega Borghi . Laggiudicazione è stata prevista dopo lestate e con la partenza dei cantieri speriamo di poterlo inaugurare nel 2019. Nel frattempo lassociazione che ha riaperto il giardino potrà continuare a svolgere le sue attività, forse anche in fase di cantiere. Come detto, lì saranno realizzati 35 alloggi dedicati agli anziani con difficoltà economiche, e ai quali si aggiungeranno altri 60 appartamenti divisi tra le altre strutture di Asp: Giovanni XXIII, Madre Teresa di Calcutta, Saliceto. In questo modo andremo a raddoppiare la nostra disponibilità, attualmente composta da 102 alloggi sottolinea Borghi . Si tratta quindi di un investimento molto importante, ma sempre fatto pensando allequilibrio con il quale potrà essere sostenuto. In via Barozzi, dietro al piazzale est della stazione, ci sarà invece la seconda esperienza di cohousing promossa da Asp. Dopo via del Porto 15, focalizzato sullaiuto alla casa per la fascia under 35 avremo una nuova esperienza pensata per i disabili commenta Borghi . Il taglio del nastro sarà a breve, e si tratti di una decina di appartamenti con altri spazi comuni che avranno lo scopo di aiutare lautonomia abitativa dei disabili. Sempre nellambito della valorizzazione del patrimonio immobiliare, Asp ha voluto comunicare i dati registrati nel 2017 dalla Quadreria di Palazzo Rossi Poggi Marsili in via Marsala 7: le 9 sale con 60 opere sono state attraversate da 5685 visitatori in 301 giorni dapertura, con lorganizzazione di sette eventi temporanei. In merito alle alienazioni immobiliari, Borghi ha tracciato gli obiettivi del 2018: Per quanto riguarda i terreni non abbiamo intenzione di vendere. Sul fronte degli edifici confermiamo la vendita di una parte del Palazzo dellistituto materno tra le vie Don Minzoni, Fratelli Rosselli e Porto.



news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news