LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ingressi musei il grande balzo di Siponto che supera anche il MarTa
09 gennaio 2018 LA REPUBBLICA


Non solo spiagge. Il turismo in costante crescita in Puglia determina anche un incremento dei consumi culturali. A dirlo sono i numeri dei visitatori che, nel corso del 2017, hanno varcato le soglie dei musei e siti di interesse artistico, archeologico e culturale in Puglia. L'incremento è netto rispetto al 2016 e sfiora il 20 per cento in più: si parla di 749.260 visitatori contro i 627.100 dell'anno precedente ( l'aumento è pari al 19,48 per cento). Ma è interessante, poi, scorrere la classifica dei primi dieci musei e siti di interesse storico- archeologico appena resa pubblica dal ministero per i Beni culturali.

In prima posizione, d'accordo, non sorprende che a svettare sia, come sempre, Castel del Monte con 249.527 visitatori, ma è il parco archeologico di Siponto, a Manfredonia, la vera sorpresa del 2017. Con 81.446 visitatori, infatti, è in seconda posizione ed è riuscito così a superare anche il MarTa, il museo archeologico di Taranto che nel 2017 ha staccato 79.603 biglietti. Dietro questo inatteso successo non c'è solo la gratuità dell'ingresso, ma soprattutto uno fra i più riusciti esperimenti di contaminazione fra storia e arte contemporanea realizzato in Italia: nel parco di Siponto, infatti, l'artista Edoardo Tresoldi ha realizzato una monumentale installazione che, a fronte della leggerezza visiva delle trasparenze della rete metallica, restituisce le proporzioni e le forme dell'antica basilica della quale non restano che tracce pavimentali. Fatto sta che, alla fine, Tresoldi e Siponto hanno portato visitatori anche al museo archeologico di Manfredonia: quasi settantamila (68.066). Tanti da superare anche il castello normanno svevo di Bari, che ha totalizzato 64.597 visitatori.

Nelle ultime cinque posizioni della top ten dei musei pugliesi il castello svevo di Trani ( 45.217 visitatori), il museo e parco archeologico di Egnazia ( 26.605), il museo archeologico di Altamura ( 25.888), il museo nazionale Jatta di Ruvo (16.617) e la galleria nazionale Devanna di Bitonto (16.296).

In tema di incassi, infine, i biglietti staccati in Puglia hanno fruttato un milione e 151.697 euro: spiccioli se rapportati invece ai 200 milioni di euro degli incassi di tutti i musei statali nel 2017. Segno che c'è evidentemente ancora ampio margine per crescere.

a.d.g.





news

15-01-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 gennaio 2019

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

Archivio news