LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Francesco Pantaleone " Un supermuseo per il 2018 con Phiale, Satiro e Dea"
Giorgio Ruta
09 gennaio 2018 LA REPUBBLICA


Facciamo un museo unico siciliano per Palermo capitale della cultura. Il gallerista Francesco Pantaleone sogna di vedere il Satiro, la Phiale e la Dea di Morgantina riuniti a Palazzo Riso. Sarebbe un ottimo modo per dare visibilità ai gioielli siciliani sparsi nei musei dell'Isola. Non dimentichiamo che il 2018 è anche l'anno di Manifesta, la biennale di arte contemporanea: potrebbe essere una grande occasione per dare ai visitatori uno sguardo millenario che parta dall'archeologia e arrivi al moderno e al contemporaneo.

Dove immaginerebbe questo museo unico siciliano temporaneo?

I luoghi più naturali sarebbero il Salinas o l'Albergo delle povere.

Ma se dovessi scegliere un museo, punterei su Palazzo Riso: sarebbe affascinante vedere le grandi opere dell'antichità in mezzo a pezzi contemporanei.

Non sarebbe una novità: basti pensare che il "Salvator mundi" di Leonardo Da Vinci è stato inserito in un'asta di opere contemporanee.

Quali opere selezionerebbe?

La scelta non è semplice, sicuramente bisogna prima valutare quali opere possono essere trasportate in condizioni di sicurezza. Mi farebbe piacere vedere insieme il Satiro di Mazara del Vallo, la Phiale di Caltavuturo e la Dea di Morgantina. Però, se da un lato sarebbe affascinante visitare una mostra temporanea dei capolavori siciliani, dall'altro non penso sia corretto spostare definitivamente dai propri luoghi questi pezzi. Ogni opera è legata al suo territorio, e questo legame va tutelato.

Però i visitatori sono pochi.

Bisogna lavorare soprattutto su due fronti. Per un turista è un calvario arrivare fino ad Aidone per ammirare la Venere: serve un investimento nelle infrastrutture della Sicilia. E poi è necessaria una pianificazione della promozione di questi gioielli.

L'assessore regionale ai Beni culturali, Vittorio Sgarbi, ha annunciato di voler trasferire la Dea di Morgantina per una mostra temporanea. Lei è d'accordo?

Non ho pregiudizi, ma penso che queste decisioni devono essere ponderate. Mi spiego: nel 2016 il British Museum di Londra ha allestito una mostra sulla Sicilia che ha riscosso un gran successo. Perché non studiamo qual è stato il ritorno per i territori di provenienza delle opere? Serve un'analisi seria, prima di poter dire di essere d'accordo o no sull'idea di trasferire i nostri beni culturali.



news

12-10-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 OTTOBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news