LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Francesco Pantaleone " Un supermuseo per il 2018 con Phiale, Satiro e Dea"
Giorgio Ruta
09 gennaio 2018 LA REPUBBLICA


Facciamo un museo unico siciliano per Palermo capitale della cultura. Il gallerista Francesco Pantaleone sogna di vedere il Satiro, la Phiale e la Dea di Morgantina riuniti a Palazzo Riso. Sarebbe un ottimo modo per dare visibilità ai gioielli siciliani sparsi nei musei dell'Isola. Non dimentichiamo che il 2018 è anche l'anno di Manifesta, la biennale di arte contemporanea: potrebbe essere una grande occasione per dare ai visitatori uno sguardo millenario che parta dall'archeologia e arrivi al moderno e al contemporaneo.

Dove immaginerebbe questo museo unico siciliano temporaneo?

I luoghi più naturali sarebbero il Salinas o l'Albergo delle povere.

Ma se dovessi scegliere un museo, punterei su Palazzo Riso: sarebbe affascinante vedere le grandi opere dell'antichità in mezzo a pezzi contemporanei.

Non sarebbe una novità: basti pensare che il "Salvator mundi" di Leonardo Da Vinci è stato inserito in un'asta di opere contemporanee.

Quali opere selezionerebbe?

La scelta non è semplice, sicuramente bisogna prima valutare quali opere possono essere trasportate in condizioni di sicurezza. Mi farebbe piacere vedere insieme il Satiro di Mazara del Vallo, la Phiale di Caltavuturo e la Dea di Morgantina. Però, se da un lato sarebbe affascinante visitare una mostra temporanea dei capolavori siciliani, dall'altro non penso sia corretto spostare definitivamente dai propri luoghi questi pezzi. Ogni opera è legata al suo territorio, e questo legame va tutelato.

Però i visitatori sono pochi.

Bisogna lavorare soprattutto su due fronti. Per un turista è un calvario arrivare fino ad Aidone per ammirare la Venere: serve un investimento nelle infrastrutture della Sicilia. E poi è necessaria una pianificazione della promozione di questi gioielli.

L'assessore regionale ai Beni culturali, Vittorio Sgarbi, ha annunciato di voler trasferire la Dea di Morgantina per una mostra temporanea. Lei è d'accordo?

Non ho pregiudizi, ma penso che queste decisioni devono essere ponderate. Mi spiego: nel 2016 il British Museum di Londra ha allestito una mostra sulla Sicilia che ha riscosso un gran successo. Perché non studiamo qual è stato il ritorno per i territori di provenienza delle opere? Serve un'analisi seria, prima di poter dire di essere d'accordo o no sull'idea di trasferire i nostri beni culturali.



news

18-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 18 febbraio 2018

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

Archivio news