LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Terremoto, Accumoli: con rimozione macerie scoperte antiche cripte. Comitato: "Nessuna autorità dà spiegazioni"
09 gennaio 2018 LA REPUBBLICA


Molti cittadini, residenti e non, hanno inviato un esposto al ministro dei Beni Culturali e alla Soprintendenza, e stanno movimentando i social con la speranza di superare la cortina di silenzio calata sui ritrovamenti. Il Comitato: "Ci auguriamo che nessuno osi ricoprire di terra il sito prima che ci sia stata una precisa autorizzazione da parte degli organi competenti"

ACCUMOLI - "Durante la movimentazione di terra per aprire strade su cui far transitare le macerie degli edifici di valore storico di Accumoli, sono state rinvenute numerose cripte, molti resti ossei umani, monili, tombe e cunicoli. Le operazioni di scavo sono effettuate nella zona rossa del paese, pertanto l'accesso è inibito. Testimoni locali e fotografie raccontano di ritrovamenti di possibile importanza, sui quali tuttavia nessuna delle autorità competenti dà lumi e spiegazioni".
Terremoto, Comitato illica Vive: ritrovamenti archeologici ad Accumoli, totale silenzio sulle scoperte


È quanto dichiarano Sabrina Fantauzzi ed Elvira Mazzarella, rispettivamente fondatrice e segretario generale del comitato civico 'Illica Vive', uno dei gruppi cittadini nati nel comune che fu epicentro del terremoto del 2016 subito dopo il sisma. "Molti cittadini, residenti e non, stanno movimentando i social con la speranza di superare la cortina di silenzio calata sui ritrovamenti - scrivono ancora i vertici del Comitato - ci auguriamo che nessuno osi ricoprire di terra il sito prima che ci sia stata una precisa autorizzazione da parte degli organi competenti".

Se il terremoto ha fatto riaffiorare un patrimonio culturale, storico e religioso, "esso dovrà essere valorizzato per dare nuova linfa vitale al territorio e alla sua identità. Per questo, il comitato interpellerà l'associazione Italia Nostra affinchè si unisca in questa richiesta che sarà da parte nostra formalizzata anche attraverso una lettera al Comune, al ministero dei Beni culturali, e Nucleo carabinieri di salvaguardia artistica".

Alcuni residenti hanno inviato un esposto al ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini e alla Soprintendenza per segnalare "che durante i movimenti terra effettuati dalla ditta Htr/Seipa, che sta procedendo alla costruzione di una nuova strada, sono emersi reperti di interesse archeologico consistenti in una serie di cripte voltate in muratura, inizialmente intatte, ossa umane, monete, scheletri adagiati sul terreno, un anellino, una croce ed altri importanti reperti".



news

18-02-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 18 febbraio 2018

14-02-2018
Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell'Arte e la Società Italiana di Storia della Critica d'Arte manifestano la loro piena solidarietà a Christian Greco

14-02-2018
NOTA DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL MUSEO EGIZIO

09-02-2018
Italia '900. Settima edizione di Visioni d'Arte organizzata dall'Associazione Culturale Silvia Dell'Orso

09-02-2018
Lettera di API (Archeologi Pubblico Impiego) MiBACT al Ministro sulla Scuola del Patrimonio

23-01-2018
Museo Egizio, solidarietà dal Consiglio Superiore dei beni culturali

19-01-2018
La Dea di Morgantina in tournée? Una lettera dell'archeologo Malcolm Bell con una nota di Pier Giovanni Guzzo

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

Archivio news